Al via il nuovo sito di AgireOra Network!

Argomento: Animali

Assieme al primo numero di questa newsletter, prende il via anche il nuovo sito AgireOra Network, che potete trovare sempre all'indirizzo http://www.agireora.org ma che è completamente rinnovato nei contenuti e negli strumenti messi a disposizione!

AgireOra Network è un "contenitore" di iniziative su varie tematiche animaliste o ad esse legate, promosse da varie entità che aderiscono al Network o che sono "consulenti" scientifici o legislativi all'interno del Network. In questo modo, ciascuna iniziativa può avere una visibilità e una forza ben maggiori di quanto avrebbe da sola, può essere portata più facilmente a conoscenza del pubblico e degli attivisti, e da questi ultimi ricevere collaborazione e sostegno.

La newsletter uscirà con cadenza bisettimanale e riporterà alcune delle notizie del sito e alcune "rubriche fisse" come le "buone notizie", che riportano i risultati positivi ottenuti nelle ultime settimane, il "calendario degli eventi", le "testimonianze" che riportano le impressioni personali di chi si impegna a favore degli animali, il "prodotto del mese", in cui verrà segnalato ogni volta un diverso prodotto "senza crudeltà", e il "progetto in primo piano" che illustrerà di volta in volta uno dei tanti progetti sostenuti dal Network AgireOra.

Chi è già iscritto alla mailing list AgireOra Network riceverà anche la newsletter, in quanto molte delle notizie pubblicate nella newsletter non vengono anche segnalate nella mailing list: quest'ultima infatti pubblica proteste e segnalazioni per partecipare in prima persona alla difesa degli animali, mentre le notizie più generiche vengono riservate alla pubblicazione sul sito e di conseguenza nella newsletter.

La newsletter serve dunque a raggiungere anche chi non è in grado di impegnarsi ogni giorno nell'attivismo ma è interessato a ricevere un paio di volte al mese alcune notizie. Vi preghiamo di segnalarci persone o siti di attualità e informazione che possono essere interessati a riceverla, grazie!

Le notizie che appaiono sul sito sono anche disponibili come Feed RSS, quindi chi di voi usa abitualmente un programma per leggere questo genere di news può aggiungere AgireOra Network tra i suoi feed andando sul sito e utilizzando il link in alto a destra.

Vogliamo ringraziare tutte le persone che hanno collaborato alla stesura di questa newsletter e alla ricerca e scrittura delle news pubblicate sul sito, che grazie al loro aiuto può mantenersi continuamente aggiornato.

Concludiamo con l'invito a visitare il nuovo sito http://www.agireora.org soprattutto nella sezione Action Center e nel menu ATTIVISMO!

Niente abbattimenti selettivi in Piemonte per tutto settembre!

Argomento: Caccia e pesca

Molti ricorderanno la vicenda degli "abbattimenti selettivi" di ungulati (i caprioli soprattutto erano le prime vittime designate) in Piemonte. Per molte settimane ci furono proteste e manifestazioni, tutti i giornali e telegiornali ne parlavano, e questa è stata un'ottima occasione per parlare di un problema che tocca tutte le regioni d'Italia.

La bella notizia è che stavolta, almeno in Piemonte, i cacciatori sono rimasti a bocca asciutta: il ricorso presentato da varie associazioni al TAR ha fatto sì che per tutto il mese di settembre gli abbattimenti fossero sospesi in tutto il Piemonte, e il 5 ottobre il TAR ha confermato l'illeggitimità della delibera di abbattimento della Regione Piemonte!

Ora la Regione Piemonte ci riprova, ha approvato un'altra delibera per altri abbattimenti a dicembre e gennaio... e si partirà per un nuovo ricorso, ma intanto a settembre nessun cacciatore ha potuto sparare ai caprioli.

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=27

Nasce AgireOra Edizioni, "Edizioni non-profit dalla parte degli animali"

Argomento: Animali

Più che libri, AgireOra Edizioni pubblica materiali informativi di vario genere: opuscoli, volantini, manifesti, adesivi, ma anche dvd e cd, e una piccola varietà di gadget vari per diffondere messaggi animalisti. Inoltre AgireOra Edizioni distribuisce libri di altre case editrici, e materiali di altri gruppi e associazioni.

La distribuzione avviene on-line, sul sito http://www.agireoraedizioni.org: si può ordinare tramite il classico "carrello della spesa" e per quasi tutti i materiali è disponibile la versione elettronica in pdf da scaricare liberamente.

"È molto importante" sottolineano i promotori dell'iniziativa "che ciascuno faccia, anche nel suo piccolo, la sua parte, per diffondere queste tematiche. Se tante persone si impegnano a diffondere anche solo 50 volantini o opuscoli al mese, impiegando solo 1-2 ore del loro tempo, potremmo ottenere molti risultati!"

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=2&p=19

Il "filosofo vegetariano" conquista la maratona del Monte Bianco

Argomento: Allevamenti/Veganismo

L'italiano Marco Olmo si è aggiudicato con un tempo record di 158 km percorsi in 21 ore, 6 minuti e 6 secondi la vittoria alla North Face Ultra Traid du Tour du Mont-Blanc, dal 25 al 27 agosto scorso. La difficile gara è stata vinta dall'atleta, classe 1948, di Alba, 1 metro e 81 per 66 kg, dopo altri prestigiosi riconoscimenti ottenuti negli anni scorsi. Ancora una volta si è sottolineata la dieta vegetariana - quasi vegan - di Olmo, che dal 1985 non mangia più né carne né pesce, preferendo consumare prodotti tipici quali patate, castagne, polenta, pasta, pane, raramente formaggio e olio d'oliva.

La conferma della bontà della dieta di Olmo viene anche dalla Società Scientifica di Nutrizione vegetariana, che ricorda che un'alimentazione latto-ovo-vegetariane o vegana aiuta e permette anche di praticare sport intenso fisico di resistenza.

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=20

E' arrivata la VegAgenda 2007

Argomento: Allevamenti/Veganismo

Anche quest'anno, come è consuetudine ormai da tre anni, è uscita la Vegagenda, l'agenda per tutti gli animalisti e "veg" d'Italia. È la prima agenda a dare indicazioni sullo stile di vita vegano, consigli pratici su alimentazione, abbigliamento e consumi. All'interno, un comodo planning orario, per semplificare e velocizzare l'organizzazione della settimana. Per ogni giorno, invece, è riportata una citazione o un'informazione utile, mentre, per ogni settimana, è pubblicato un testo di approfondimento. Scorrendo l'agenda, inoltre, si possono ammirare le foto di animali di Silvia Amodio ed un inserto a colori con le ricette più gustose. Insomma, un'ottima compagna di viaggio per il 2007, nonché un buon regalo per amici da veganizzare!

Per maggiori dettagli e per ordinarla: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=19

Il nuovo Database Interattivo sulle Alternative all'uso di animali nella didattica

Argomento: Vivisezione

L'International Center for Alternatives in Research and Education, I-CARE, in collaborazione con il CAAT di Baltimora, Center for Alternative to Animal Test, presenta con soddisfazione il primo database sulle alternative all'uso degli animali nella didattica, anche on line sul sito http://www.ethical-learning.org

Ci sono ben 1038 metodi alternativi alla sperimentazione didattica su animali e il sito, in continuo aggiornamento, è tradotto in sei lingue, italiano compreso.

In alcune nazioni l'uso degli animali nella didattica universitaria è diventato minoritario. In Italia esiste una proposta di legge ferma alle Camere per eliminare tale pratica. In altri Paesi purtroppo non c'è informazione sulle tecniche alternative e il sito affianca l'attività che l'I-CARE porta avanti da anni.

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=9

La VegPyramid e il Forum Scientifico di SSNV

Argomento: Allevamenti/Veganismo

La VegPyramid è una piramide alimentare per vegetariani e vegani, che vuole essere una proposta di Linee Guida italiane (negli Stati Uniti esistono già da tempo!) per una corretta alimentazione a base vegetale, nonchè uno strumento che può essere utilizzato da chiunque voglia adottare abitudini alimentari sane, sia egli vegetariano o meno.

Sul sito http://www.vegpyramid.info si possono trovare indicazioni e approfondimenti sui vari gruppi alimentari che costituiscono una alimentazione a base vegetale, indicazioni su aspetti particolari della dieta, sull'attività fisica, approfondimenti sulle malattie e sui nutrienti, e altre risorse e articoli molto utili.

Inoltre, è disponibile da luglio 2006 il Forum della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana il cui intento è di fornire uno strumento comodo e diretto per radunare tutti gli studiosi e le persone interessate alla nutrizione vegetariana, e favorire la condivisione di informazioni e discussione aggiornate nei vari campi. Invitiamo tutti gli appassionati di nutrizioni a iscriversi e partecipare ai lavori!

Per maggiori dettagli:
http://www.vegpyramid.info e http://www.scienzavegetariana.it/forum/index.php

Iscriviti anche alla mailing list!

Se sei iscritto solo alla newsletter bisettimanale e non ancora alla Mailing List AgireOra Network... iscriviti al più presto alla Mailing List, riceverai ogni giorno la segnalazione di una protesta cui partecipare via mail, l'unione fa la forza!
Per iscriversi: http://www.agireora.org/info/mailinglist.php

Buone notizie

Grazie alle proteste due palii annullati!

A Castellarano (RE) e a Palagianello (TA) sono state molte le proteste inviate alle istituzioni locali e ai giornali, oltre a una diffida inviata da associazioni locali al Comune e agli organizzatori. Risultato: corse annullate e animali salvati da maltrattamenti e possibili ferite anche gravi (o fatali)!

Ottima occasione questa anche per fare divulgazione: in Emilia, il paese era tappezzato di cartelloni che parlavano dei risultati ottenuti e del rispetto per gli animali. A Taranto, il "Corriere del Giorno" ha riportato un'intera pagina con varie lettere scritte da attivisti. Questo dimostra che è necessario mobilitarsi sempre, mai stare zitti, per ottenere risultati!

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=33

Buone notizie

I vegan nel regolamento pro-animali di Alessandria

"Il Comune di Alessandria riconosce e rispetta la cultura vegetariana e vegan". È quanto si legge nel nuovo Regolamento per la tutela degli animali, approvato all'unanimità dal consiglio comunale di Alessandria, lo scorso 25 settembre. Un segno che i tempi stanno cambiando, dato che un'intera amministrazione ha riconosciuto l'esistenza di una realtà sempre più diffusa, quella vegan! Non mancano, purtroppo, alcuni nei, dato che il regolamento non vieta l'organizzazione di palii, ma la regolamenta soltanto. Positivi altri impegni presi, come il divieto di usare animali come richiamo per l'accattonaggio, e l'ospitalità unicamente di circhi che rispettino i requisiti prescritti dalla commissione ministeriale CITES, istituita presso il Ministero dell'ambiente.

Per maggiori dettagli: http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=29

Prodotto del mese

Scarpe vegan!

Quasi tutte le scarpe in vendita nei negozi di calzature sono in pelle, e non è vero che si possono tranquillamente usare perché "l'animale non viene ucciso apposta". Gli allevatori guadagnano anche da questo commercio e l'industria conciaria è una della più inquinanti. Esistono materiali di origine sintetica come la lorica e il vegetan che sono traspiranti e morbidi.

In Italia ci sono due negozi che vendono una linea di scarpe vegan con possibilità di acquisto on-line:

" ...di Romeo " a Vercelli - www.diromeo.it - info@diromeo.it
"Le scarpe di Linus" a Verona - www.lescarpedilinus.it - fabio@lescarpedilinus.it
"Veg Italian Style" a Milano - www.vegitalianstyle.it - info@vegitalianstyle.it

Altre informazioni sul database di www.veganhome.it

Progetto in primo piano

Brescia: Pioggia di Piombo

Il Progetto "Brescia: pioggia di piombo" si inserisce all'interno della campagna "Caccia il cacciatore" per segnalare un caso ritenuto assolutamente unico all'interno del panorama venatorio nazionale, in quanto: il numero di cacciatori in Provincia di Brescia è enorme, le attività legate alla caccia sono anche finanziate con soldi pubblici, è molto diffuso il bracconaggio.

Sembra quasi che le uniche volte in cui le amministrazioni pubbliche si espongono pubblicamente contro i bracconieri siano le volte in cui, direttamente o indirettamente, si verifichino rischi per il turismo. Per questo è stato attivato un progetto italo-tedesco di boicottaggio turistico e di sensibilizzazione pubblica in collaborazione con: associazioni di volontariato, associazioni consumatori, tour operator, associazioni per il turismo responsabile.

Per maggiori dettagli e per partecipare alla protesta via mail: http://www.cacciailcacciatore.org/brescia/scrivi.html

Prossimi eventi

Corso di cucina vegan (17/10/2006)

Tipo evento: Conferenza o corso
Località: Bassano del Grappa (Vicenza)
Dettagli sul sito

Conferenza: Cynthia O'Neill a Lugano (Svizzera) (20/10/2006)

Tipo evento: Conferenza o corso
Località: Lugano (Svizzera)
Dettagli sul sito

Corso di cucina etica (Da 21/10/2006 a 05/11/2006)

Tipo evento: Conferenza o corso
Località: Caraglio (CuneO)
Dettagli sul sito

Convegno "Nuove acquisizioni sull'interpretazione della violenza domestica" (21/10/2006)

Tipo evento: Conferenza o corso
Località: Modena (Modena)
Dettagli sul sito

Cena benefit a Torino per il canile di Porto Empedocle (23/10/2006)

Tipo evento: Evento benefit
Località: Torino (Torino)
Dettagli sul sito

Conferenza: L'Ecologia della nutrizione e la scelta vegetariana (27/10/2006)

Tipo evento: Conferenza o corso
Località: Bonate Sotto (Bergamo)
Dettagli sul sito

Le informazioni pubblicate, reperite in base alla disponibilità e senza alcuna cadenza e vincolo di periodicità, non costituiscono elemento per caratterizzare il sito come testata giornalistica, ai sensi dell'art. 1, n. 3 della legge 7 marzo 2001, n. 62, come interpretata dall'art. 7, n. 3 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70.