icon-facebook icon-twitter icon-googleplus
Logo
CHI SIAMO    COME AIUTARCI
image_480x260

 

URGENTE - Amalfi, maiale messo in palio alla pesca di beneficenza della perrocchia

11 agosto 2018

L'estrazione avverrà lunedì 13 agosto, scriviamo in tanti con urgenza al Comune per chiedere di seguire l'esempio di Salerno, che vieta gli animali in premio, e all'arcidiocesi e alla parrocchia per chiedere di cambiare premio in palio.

Iniziativa valida fino al: 13 agosto 2018

INIZIATIVA SCADUTA!
space
megaphone
Dettagli: URGENTE - Amalfi, maiale messo in palio alla pesca di beneficenza della perrocchia

Ci giunge da più parti la segnalazione di una pesca di beneficenza organizzata dalla parrocchia di Amalfi in cui è stato messo in palio come primo premio "un maiale da 100 kg". Ne parla in modo entusiastico, come se fosse una bella cosa anziché orribile, la testata "Amalfi notizie":
La Lotteria che non ti aspetti: maiale di 100 kg messo in palio per solidarietà.

Amalfi è in provincia di Salerno e il Comune di Salerno è dotato di un regolamento che vieta l'uso di animali come premio, ma purtroppo esso è valido solo nel Comune, non in tutta la provincia (guarda il regolamento di Salerno).

L'estrazione avverrà già lunedì 13 agosto, quindi la protesta è urgente. Scriviamo al Comune per chiedere di vietare l'utilizzo del maiale come premio prendendo esempio dal Comune di Salerno, all'Arcidiocesi di Amalfi e alla Parrocchia.

Oltre all'invio del messaggio tipo già pronto, chiediamo a tutti quelli di voi che vogliono investire 10 minuti in più di scrivere anche alla redazione di Amalfi Notizie una lettera personalizzata spiegando perché non c'è proprio niente di positivo nel mettere in palio un maiale.
La mail della redazione è: info@amalfinotizie.it
Raccomandiamo di scrivere una lettera breve, senza insulti e con parole proprie, senza utilizzare nessuna frase presa da questa protesta.

Grazie per la partecipazione!

space
Logo
CHI SIAMO  |  COME AIUTARCI