Robocop e le mani sporche

Condividi:

06/01/2007

Due notizie che dovrebbero farci riflettere sulla medicina (quella veterinaria compresa). Da un lato si gioca con i virus e con i geni per rincorrere il mito di Prometeo, dall'altro migliaia di persone muoiono - negli ospedali - per banale incuria, scarsa igiene, piccole e grandi negligenze. Da un lato si provocano la morte e infinite sofferenze in migliaia di animali per rincorrere il miraggio di cure miracolose, dall'altro la gente ci lascia la pelle per le mani non lavate.

La prima notizia riguarda infatti un'inchiesta pubblicata sul numero di questa settimana de "L'Espresso" che svela il pessimo stato di igiene di un importante ospedale italiano e che sta avendo vasta eco nel mondo politico (inchieste ministeriali, dichiarazioni, ecc). La cattiva igiene nelle strutture ospedaliere, non e' una questione di "decoro" ma e' la prima causa di infezioni che colpiscono i ricoverati: un fenomeno che causa circa il 3% di decessi l'anno [1]: su circa 9.000.000 di ricoveri vuol dire 270.000 morti, molti di piu' di tutti i morti per cancro! [2]

La seconda notizia riportata dalla rivista di divulgazione scientifica Newton e ripresa sul sito del Corriere della Sera [3] riguarda un'ennesima, fantascientifica "frontiera" della sperimentazione: quella della rigenerazione degli arti... stile Robocop. Come sempre si tratta di "promettenti risultati" ottenuti su animali (qui sono dei feti di pollo) che per il momento "non sono ancora applicabili all'uomo". Naturalmente si prospettano i successivi passi da percorrere su questa luminosa via di progresso (... pesci, rane, topi, ecc.) che immancabilmente prevedono il sacrificio di migliaia di animali. Nel resoconto non poteva mancare la citazione del brillante esperimento (finanziato da Telethon) eseguito sui beagle fatti nascere distrofici... e poi "curati".

Non si puo' ridurre tutto alle solite mele marce, sostenere che una cosa non esclude l'altra, e tutte le solite stantie giustificazioni per continuare su questa strada. Continuare con una "Medicina" che disprezza l'etica, che considera gli animali null'altro che cose in nome del "progresso", senza peraltro ottenere risultati, e poi lascia morire le persone perche' ha le mani sporche.

Fonti:
[1] dati Istituto Superiore di Sanita' - http://www.iss.it/emol/ospe/index.php?anno=06〈=1&tipo=17
[2] Tabella dati AIRT pag. 67 de "Cancro: un male evitabile" Gianni Tamino, Edizioni Cosmopolis, 2006
[3] http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2007/01_Gennaio/05/newton.shtml

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi