Adottata la cittadella universitaria di Catania

Condividi:

17/07/2011

Due volontari distribuiscono molti volantini "Perché vegan?" agli studenti.

Testimonianza di Veronica

Alessio e io abbiamo distribuito volantini "Perché vegan?" alla cittadella universitaria Catania, a inizio luglio. Alcuni li hanno guardati incuriositi, altri erano un po' scettici; c'era anche chi parlandone ha mostrato una certa conoscenza delle motivazioni che spingono a cambiare alimentazione - salutistiche ed etiche erano le più note - e che ha già ridotto i propri consumi di prodotti animali.

Eravamo situati vicino alla zona ristoro: da notare che, come sempre, il cibo più fornito nei bar delle università è il solito panino con affettati vari, purtroppo, nonostante Alessio mi dicesse che per esempio lui stesso conosce due professori vegetariani. Spero che con l'aumento del numero di noi veg ci sia un'offerta maggiore di cibi di origine vegetale per chi mangia spesso fuori, come gli studenti e i professori.

Intanto ci facciamo vedere e sentire in giro, almeno così alcuni smetteranno di credere che vegan significhi abitante di Vega ;-)

Data la stagione, l'afflusso non era dei migliori e così Alessio distribuirà alcuni volantini anche durante il prossimo appello di esami in cui andrà!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi