Tavolo informativo vegan al liceo

Condividi:

01/07/2012

Ha riscosso molto interesse tra tutti gli studenti.

Ecco la testimonianza di alcuni studenti che hanno organizzato Un tavolo informativo vegan nella propria scuola: consigliamo vivamente a tutti di prendere spunto e fare la stessa cosa, al ritorno dalle vacanze!

Testimonianza di Bruno

Ho pensato, insieme ad un paio di miei amici, di organizzare un banchetto informativo su veganismo e diritti animali, in occasione della Giornata dell'Arte e Creatività nella mia scuola, il Liceo Scientifico Archimede di Acireale (CT). Avevo già proposto due volte il tema "vegetarismo" per una eventuale assemblea d'istituto ma, non avendo riscosso troppo successo, ho pensato bene di riscattarmi in questo modo!

Visto che per certi aspetti la nostra posizione non ci avrebbe concesso troppa visibilità, abbiamo deciso di usare uno striscione con lo slogan "Ami gli animali? Allora non mangiarli!" e dei manifesti gentilmente concessi da AgireOra in modo da attirare l'attenzione. Abbiamo strutturato il tavolo in modo che si potessero assaggiare dei biscotti mentre si discuteva del contenuto degli opuscoli e dei volantini messi a disposizione (principalmente riguardanti il veganismo) per poi concludere con una felicissima firma da apporre sulla petizione contro i test cosmetici sugli animali.

I biscotti sono stati molto graditi, nonostante si trattasse di semplice pasta frolla con gocce di cioccolato fondente, e i ragazzi quasi stentavano a credere che non fossero stati utilizzati burro e uova per la loro preparazione; alcuni me ne hanno anche chiesto la ricetta! Con questo metodo siamo riusciti ad attirare un buon numero di individui, la maggior parte dei quali non è fuggita al solo sentire "veg...". Anzi, per buona parte della mattinata ci siamo trovati a conversare/discutere con 2-3 ragazzi ciascuno contemporaneamente e li abbiamo invitati a prendere degli opuscoli per un'informazione più dettagliata che per via della confusione ci risultava più difficile fornire.

I materiali andati più "a ruba" sono stati "Guida al vegetarismo per genitori e ragazzi" e "Animali: conoscerli, capirli, rispettarli". La risposta dei ragazzi, comunque, è stata complessivamente e inaspettatamente positiva: fatta eccezione per un caso, abbiamo potuto conversare con gente civile che, nonostante facesse sempre le stesse domande e sempre gli stessi ragionamenti (il leone mangia la gazzella ecc..), abbiamo trovato disposta ad ascoltare e ad informarsi su questo tema.

Siamo riusciti a dare più della metà del materiale che avevamo (e ne avevamo una grande quantità); la cosa più sorprendente e rincuorante è stata il fatto che non abbiamo visto alcun opuscolo o volantino nei cestini della spazzatura o per terra.

Per quanto riguarda la petizione, grazie all'enorme aiuto di una professoressa, siamo riusciti a raccogliere circa 180 firme: tutte le persone a cui è stata proposta hanno firmato senza alcuna riserva, fatta eccezione per un professore che sosteneva e tuttora credo sostenga la sperimentazione animale; poco male visto che rappresenta 1/180 di una società in miniatura!

Che altro dire? E' stata un'esperienza decisamente positiva, sia per noi, sia per i nostri compagni di scuola, per cui consigliamo vivamente di "AgireOra" a chiunque abbia possibilità di organizzare qualcosa del genere. D'altronde "Se non tu, chi? Se non ora, quando?" ;D

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!