Testimonianze della Settimana Vegetariana 2012

Condividi:

27/10/2012

Foto e racconti di alcuni eventi ben riusciti.

Riportiamo le testimonianze degli organizzatori di alcune iniziative per la Settimana Vegetariana Mondiale 2012, in modo che possiate prendere spunto per altre iniziative, da farsi in qualsiasi momento dell'anno!

Claudia - Avellino

Sono partita da sola con un po' di paura e molta ansia! Alla fine mi sono ritrovata circondata da tantissime persone meravigliose! E adesso siamo un gruppo e stiamo lavorando per una nuova iniziativa per la giornata mondiale vegana!

La serata vegana in Irpinia (100% cruelty free), anche grazie al contributo e al materiale di AgireOra, è stata un vero successo: abbiamo proiettato il video "Facciamo il collegamento", ascoltato l'intervento di esperti a proposito dell'aspetto medico ed etico della scelta vegan, infine abbiamo offerto assaggi vegani e ascoltato della buona musica!

Tutto è stato perfetto: dai ragazzi che hanno accettato di esporre e far assaggiare i loro prodotti cruelty free, al ristorante veg che ha cucinato gratuitamente per noi, alla curatrice dell'allestimento della sala, alla dottoressa che si è offerta di dispensare consigli e volantini per tutta la serata, ai musicisti che hanno devoluto parte del loro incasso ai nostri tanti randagi... davvero tutto magnifico!

Le molte persone presenti hanno ascoltato con interesse e in tanti mi hanno chiesto consigli e informazioni per approfondire gli argomenti trattati! Insomma, credo di poter sostenere che sia stato un vero successo!

Sono felice di aver superato paura e timidezza per dare voce a chi voce non ha e esorto tutti voi a fare altrettanto! :)

Massimo e Daniela - Pordenone

L'aperitivo vegan che avevamo organizzato lo scorso anno in occasione della Settimana Vegetariana Mondiale era stato un successo superiore alle nostre aspettative, tanto che il locale che ci aveva allora ospitati ci ha chiesto di replicarlo anche quest'anno, con nostra piacevole sorpresa.

E anche quest'anno ci riteniamo davvero soddisfatti, con così tante persone venute, ancor più numerose dell'anno scorso, a conoscere la scelta vegan e ad assaggiare i piatti che abbiamo cucinato. E' stata una serata bellissima che ha avuto inizio alle 18.30 e si è protratta fino a tardi, con tanta gente che non conoscevamo (questa è per noi la cosa più significativa di tutte) e che si è dimostrata sinceramente interessata a conoscere non solamente cosa stava mangiando ma anche le motivazioni che stanno alla base dello stile di vita vegan.

Dopo una breve presentazione dell'aperitivo e della Settimana Vegetariana Mondiale ci siamo messi a disposizione di quanti desiderassero avere consigli, ricette, o semplicemente scambiare esperienze e fare domande. A dare calore alla serata è stato il fatto che parte delle pietanze venivano cucinate da noi al momento, e questo ha messo a proprio agio le persone che, vedendoci all'opera, si sentivano stimolate a fare domande su ciò che preparavamo.

Ci è stato richiesto diverso materiale informativo, che non abbiamo mancato di distribuire e che è stato molto gradito. Quella degli assaggi vegan è un'esperienza che ci sentiamo di consigliare a tutti: è un po' impegnativa, ma può dare grandi soddisfazioni e ci sentiamo di dire che ne vale davvero la pena. Cogliamo l'occasione per fare un ringraziamento speciale alle persone che hanno "fatto la differenza" ai fornelli, rendendo questa una serata unica: Giacomo, Marianne, Alessandra e Alessandra... ottimi cuochi vegan, ma soprattutto persone di cuore.

Carlo - Torino

Al presidio informativo che abbiamo organizzato in centro a Torino hanno partecipato diverse persone, motivate e entusiaste. I passanti interessati erano più del previsto: una modesta percentuale di persone molto interessate, e un'ampia percentuale di persone mediamente interessate.
Abbiamo distribuito quasi 3.000 volantini, parlato con varie persone, allestito la mostra fotografica sui macelli. Nel complesso, l'iniziativa è andata molto bene!

Massimo - Alessandria

In Alessandria, in collaborazione con l'assessore al Welfare Animale del Comune, abbiamo allestito una mostra sulle ragioni del vegetarismo dal titolo "Dalla fabbrica alla forchetta - Sai cosa mangi?" presso il Centro d'Incontro Comunale "Orti", dal 30 settembre al 5 ottobre, in orario continuato dalle 10 alle 19.

Il giorno dell'inaugurazione abbiamo offerto un rinfresco vegan da noi preparato e molto apprezzato da tutti i partecipanti. La mostra si trovava all'interno di una serra molto spaziosa. Sui tavoli abbiamo lasciato del materiale informativo a libera disposizione dei visitatori. Apprezzamenti da molte persone, alcune già vegetariane ma non ancora vegan, le quali hanno così capito che anche la produzione di latte e uova per consumo umano comporta sofferenza e morte per gli animali, anche loro ci hanno ringraziato perché "non sapevano".

Ilaria - Trieste

Durante la settimana mondiale vegetariana ho preparato dei dolcetti vegan, copie di classici della pasticceria: brioscine, baci di dama, cantuccini, sfogliatine a forma di V intinte nel cioccolato fondente, dolci fette di "salame" di cioccolata.

Li ho confezionati e regalati ad alcuni negozianti dai quali mi servo abitualmente, scettici sulla riuscita di dolci e biscotti senza uova e burro; quando sono passata a riprendere i vari vassoietti i commenti sono stati veramente positivi!

Gioia - Cava de' Tirreni (Salerno)

Il 6/7 ottobre abbiamo organizzato un banchetto informativo per spiegare le motivazioni che ci sono dietro la scelta vegan e sensibilizzare i nostri concittadini.
Abbiamo avuto la fortuna di due giorni soleggiati e di diverse iniziative concomitanti nella piazza in cui si teneva il banchetto, quindi c'era davvero molta gente e abbiamo approfittato per fare volantinaggio informativo specialmente tra i giovani.

La partecipazione non è stata all'altezza del banchetto contro la caccia che avevamo tenuto pochi giorni prima, ma possiamo ritenerci comunque soddisfatti, tenuto anche conto che l'argomento che stavamo trattando era più complesso. A parte qualche caso isolato di scetticismo, la maggior parte della gente ci ha permesso di approcciarci con serenità, quindi ne siamo stati felici. Come vedete dalle foto, avevamo anche una mascotte, il piccolo Pepito, un micino trovatello ultimo adottato di una lunga serie, che ha partecipato e, inaspettatamente, ha fatto la sua parte per avvicinare le persone: la gente si fermava ad accarezzarlo e noi ne approfittavamo per intavolare il discorso. Potere felino!

Andrea - Udine

Sabato 6 ottobre siamo stati in piazza Belloni a Udine, dalle 9 fino dopo le 19, con il nostro banchetto informativo. I 9 volontari che hanno partecipato alla realizzazione di questo evento (alcuni di loro contattati tramite un annuncio pubblicato nella newsletter di AgireOra) sono stati a disposizione del pubblico, per rispondere alle domande più disparate e per fornire il vario materiale informativo. Intorno al gazebo sono stati posizionati dei cartelloni con la mostra "Ricette e famosi" di Saicosamangi, moltissime persone si sono fermate a guardarli.

Abbiamo avuto un'ottima affluenza di pubblico, complice anche la compresenza nel centro cittadino di altre iniziative; molte persone già vegetariane si sono avvicinate per chiedere maggiori informazioni sulla scelta vegan e siamo contenti di poter dire che anche le persone che si sono avvicinate con fare più provocatorio ("ma allora mi spiegate i canini?") hanno lasciato il banchetto soddisfatti delle risposte ricevute.
Una persona che inizialmente semrbava molto dubbiosa, ha preso un libro di ricette ed è tornata tre volte nel corso della giornata per porci ulteriori domande!.

In definitiva, siamo stati molto soddisfatti dell'esito della giornata, speriamo di avere almeno instillato il seme del dubbio nei numerosi avventori. Un evento sicuramente da ripetere!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!