Corso teorico-pratico di colture cellulari

Condividi:

13/03/2013

Organizzato presso l'universita' di Genova il 4-5 aprile, e' un'importante occasione per imparare a usare questi metodi alternativi.

Il Laboratorio di Colture Cellulari LARF (Laboratorio Analisi Ricerca di Fisiopatologia) dell'Università di Genova organizza il 4 e 5 aprile 2013 la quarta edizione del Corso teorico-pratico intitolato "Colture cellulari: i metodi alternativi", con crediti ECM (17 crediti), indirizzato a Medici, Biologi, Chimici, Farmacisti e Tecnici sanitari di laboratorio medico, ma aperto anche agli studenti (senza assegnazione di crediti).

Si tratta di un corso che si propone di descrivere e dimostrare alcune alternative alla sperimentazione animale, tecnicamente ed economicamente idonee a essere utilizzate in molti campi della sperimentazione e della diagnostica.

Il corso prevede una parte teorica che illustra l'utilizzo dei modelli cellulari umani e dei tessuti umani ricostituiti, e una cospicua parte pratica dove i singoli partecipanti potranno allestire, sotto la guida di esperti qualificati, i vari modelli in vitro, su cui poi eseguire alcuni test di citotossicità inclusi nelle linee guida della legislazione europea e altre legislazioni internazionali.

Il laboratorio LARF è una struttura di grandi competenze scientifiche, e la sua attività poggia le sue conquiste e le sue potenzialità sulla convinzione che i metodi alternativi siano assolutamente utili per il progresso della scienza a favore della salute umana. All'origine della scelta di utilizzare metodi alternativi alla sperimentazione animale esiste innegabilmente anche una importante motivazione etica.

Grazie al fondo Blonda Ruffa, sponsor dell'evento, le quote di iscrizione sono molto più basse rispetto ad altri corsi dello stesso genere, in special modo per gli studenti, che potranno partecipare alle due intere giornate di corso con una quota di soli 60 euro. Si tratta davvero di un'occasione unica nel suo genere per acquisire esperienza e conoscenza in questo campo, che difficilmente si può ottenere in altri modi.

Tutti i materiali usati nel corso sono di origine non animale.

Dove e quando

Il corso si terrà il 4 e 5 aprile (ma è necessario iscriversi entro il 26 marzo) a Genova, in Aula DIMES - Sezione Patologia Generale - Laboratorio Analisi e Ricerca di Fisiopatologia LARF, via L.B. Alberti 2.

Comitato scientifico-organizzativo:
A.M. Bassi, S. Penco, P. Romano, C. Scanarotti.
Contatti: anna.maria.bassi@unige.it, tel. 0103538837
http://www.larf.unige.it/

L'iscrizione dovrà essere effettuata online collegandosi al sito del Provider ECM, http://www.gallerygroup.it/iscrizioni e compilando la relativa scheda anagrafica.

Costi: quota d'iscrizione con pagamento entro il 26 marzo: 180 euro con crediti ECM, 80 euro senza crediti, 60 euro per studenti (sempre senza crediti). Dopo il 26 marzo tutte le quote sono maggiorate di 20 euro.

La quota d'iscrizione comprende: partecipazione al corso, kit congressuale, materiale didattico (cartaceo e in formato digitale) attestato di partecipazione e coffee break (completamente vegan).

Il corso è a numero chiuso per un massimo di 20 partecipanti.

Brochure con il programma completo

Nella brochure è descritto tutto il programma, le modalità e tempi di iscrizione, e le quote con o senza crediti ECM.

Invitiamo a scaricarla e diffonderla il più possibile presso tutte le persone potenzialmente interessate.

Scarica la brochure



Diffondi la locandina!

E' molto importante diffondere la locandina del corso nelle università, in tutte le facoltà bio-mediche di tutta Italia, specialmente nord-Italia perché è più vicino, ma l'occasione è talmente interessante che possono voler partecipare anche persone di regioni più lontane.

Scarica la locandina

Con una larga diffusione della locandina si possono mettere a conoscenza studenti, docenti e ricercatori di questa importante occasione per acquisire conoscenze teoriche e pratiche dell'argomento, in modo da far aumentare l'utilizzo delle colture cellulari umane e sostituire questa metodologia alla sperimentazione animale, condannabile e ingiustificabile dal punto di vista etico e inconsistente dal punto di vista scientifico.

Potete scaricare la locandina a colori, stamparla e affiggerla nelle bacheche delle università, nelle facoltà di Medicina, Biologia, Chimica, Farmacia e per i corsi di laurea per Tecnici sanitari. Va benissimo diffonderla anche via mail!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi

A Natale fai un regalo agli animali!

A Natale la nostra attività non si ferma, ci aiuterai a portarla avanti? Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

22%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi