Liberazione di visoni in provincia di Ferrara

Condividi:

29/01/2007

Secondo quanto riportato dai giornali, a Sabioncello (Ferrara), nella notte tra giovedi' 25 e venerdi' 26 gennaio, sono stati liberati circa 2000 visoni da un allevamento.

Secondo i giornalisti, che non hanno ancora capito la differenza tra ambientalisti e animalisti, il blitz e' stato, appunto una "incursione degli ambientalisti"...

Secondo quanto riportato, sono state aperte 2000 gabbie e fatti fuggire altrettanti animali, anche se la meta' sono stati presto ricatturati. Il proprietario dell'allevamento di animali destinati a essere barbaramente uccisi per far da cappotto - o da decorazione degli indumenti - a persone insensibili alla sofferenza altrui, si dichiara "sconcertato e affranto per il danno subito". Forse farebbe meglio a essere affranto per la violenza cui questi animali sono sottoposti per mano sua.

Altri 400 animali sono stati poi catturati dalla polizia provinciale, ma sono centinaia quelli ancora in liberta'. I giornali mettono addirittura in guardia contro questi "temibili carnivori" che "potrebbero anche mordere", come se potessero esistere animali piu' temibili degli umani, che fanno soffrire e ammazzano esseri indifesi per puro sfizio, divertimento, carriera, soldi, ecc.

Fonte:
Quotidiano.net, "Blitz a Sabioncello".

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi