Conferenza vegan a Verona

Condividi:

13/02/2007

Ecco la testimonianza di Cinzia, che ha organizzato a Verona, ormai quasi unanno fa, una conferenza sulla scelta vegan, e di due partecipanti... oravegan! Riportiamo l'esperienza per invitare tutti ad organizzare conferenze diquesto genere nella propria citta', la cosa piu' importante e' pubblicizzarle bene, il resto e' facile!

Era la prima conferenza sull'alimentazione vegan che organizzavo.

Io che dopo aver partecipato a mia volta ad una conferenza avevo deciso di diventare da vegetariana a vegana ho deciso di organizzarla a Verona, perchè se anche una sola perona avesse cambiato il modo di mangiare sarebbe stata una vittoria!

Così, insieme a due care amiche vegan di Verona (Elisa e Patrizia) abbiamo lavorato per realizzare la conferenza: prenotazione sala, locandine, pubblicità in tutte le maniere e ovviamente un ricco buffet!

Non me lo aspettavo, eppure la sala era piena (circa 80 persone), da Verona e altre città limitrofe (addirittura da Reggio Emilia) erano arrivati in tanti!

Poi ho scoperto che dopo quel giorno più di una persona da onnivora è diventata vegetariana o vegana, con mia grande soddisfazione, tanto che stiamo preparando un'altra conferenza!

Testimonianza di: Cinzia

Ed ecco le testimonianze di 2 partecipanti alla serata:

Tra pochi mesi sarà passato un anno dalla conferenza del 29 giugno 2006 qui a Verona. Tra pochi mesi sarà passato un anno da che mio marito ed io siamo diventati vegani. In un botto, dalla mattina alla sera (anzi, dalla sera alla mattina!).

Naturalmente qualche avvisaglia c'era nell'aria: io ero vegetariana all'80%, (cioè: rifiuto generalizzato di carne e pesce per ragioni di gusto, ma accettazione, sempre per il gusto, di alcuni salumi).

Mio marito era carnivoro, poi piano piano negli ultimi due anni aveva abbandonato progressivamente la carne e mantenuto il pesce nella sua alimentazione (per salute, sostanzialmente).

Poi è arrivato Gigio: il micio abbandonato da piccolissimo che abbiamo accolto in casa e che vive con noi da due anni . Amare un animale, capire che ha una personalità, una sensibilità tutta sua ci ha spinto a pensare anche a tutti gli altri , che non conosciamo, che non coccoliamo ma che hanno il diritto di essere rispettati e di fare una vita decente

La conferenza del giugno scorso ci ha convinto a cambiare. Siamo tornati a casa, ci siamo guardati in faccia e ci siamo capiti al volo. Da quel momento solo cibi vegetali. La cosa che più mi ha colpito è stata questa: la facilità di questa scelta.

Da allora mangiamo molto bene, cuciniamo con molta fantasia, spendiamo meno (il che non guasta!) e la buona salute fa la sua parte.

Testimonianza di: Donatella

Era la prima conferenza a cui partecipavo, sono venuta da sola perchè non conoscevo altre persone con i miei stessi interessi. Ad ogni modo l'intervento è stato molto interessante sia per i valori alimentari ampiamente esaminati ma in particolar modo l'approfondimento sui personaggi famosi che professano il veg(etarian)esimo come valore intrinseco di vita, ossia come senso del DOVERE verso l'essere vivente: tanto verso l'animale quanto verso l'uomo, sopravvivente attraverso la Terra che lui stesso deve ora salvare.

Anche il video proiettato l'ho trovato molto toccante, più che altro molto serio e ben fatto. Dovremmo portare queste piccole grandi conferenze anche all'interno delle strutture che per prime si preoccupano della salute: gli ospedali. Da mostrare prima a tutti i medici e dottori e infermieri ma anche ai malati, ma anche nelle scuole. Ci vuole più iniziativa e insistenza, almeno qui nel Veronese e nel Veneto in genere. Altrimenti rischiamo di rimanere solo noi (relativamente pochi) e di chiuderci nella nostra stessa cerchia... sarebbe davvero un peccato.

Testimonianza di: Annalisa

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!