Poveri sfortunati cacciatori di foche!

Condividi:

22/04/2007

A questi poveri cacciatori di foche ne succedono proprio di tutti i colori,POVERINI: il 14 aprile una loro nave viene incendiata e distrutta, il 18aprile 100 loro navi rimangono intrappolate tra i ghiacci, ora oltre 12equipaggi sono stati prelevati dalle navi in cui si trovavano e le navi sonoperse per sempre. Che sfortuna...

Alcuni estratti di un paio di comunicati dell'associazione Sea Shepherd, fondata dal Capitano Paul Watson, che da anni lotta in mare contro i cacciatori, ci illustrano con grande efficacia la situazione.

Una nave dei cacciatori di foche affonda nel Newfoundland
15 aprile 2007

Questo week-end le foche hanno avuto una piccola soddisfazione con l'incendio, l'affondamento e la distruzione totale della nave dei cacciatori di foche "L.J. Kennedy" ancorata a Port au Choix, Newfoundland (Canada). [...] I pompieri non sono stati in grado di entrare nella nave perche' questa era carica di carburante e munizioni per la caccia alle foche. [...] Il proprietario della nave, Ben Gould stava per partire per "colpire un altro po' di foche", ha dichiarato.

"Invece sembra che qualcuno abbia colpito lui" ha commentato il Capitano Watson. "Sono contento di sapere che nessuno e' stato ferito, altrimenti sarebbe stata una tragedia," ha detto il Capitano Watson, "ma quanto accaduto e' un'ottima notizia per le foche. Molte vite verranno risparmiate grazie a questo affondamento e una nave di cacciatori in meno e' una cosa ancora piu' bella. Chiunque abbia fatto questo e' un eroe, per quanto mi riguarda".

L'Associazione Sea Shepherd Conservation non e' coinvolta, ne' direttamente ne' indirettamente in questo incidente. Al Capitano Watson e' vietato entrare nel Newfoundland e nelle aree di caccia alle foche.

Piu' di 12 navi perse nel ghiaccio
20 aprile 2007

Gli equipaggi di piu' di 12 navi di cacciatori di foche sono stati prelevati dalle loro navi ormai danneggiate dalla Guardia Costiera Canadese. [ ... ] "Questa e' una notizia fantastica" ha dichiarato il Capitano Paul Watson. "Questa e' la vendetta della natura contro l'armata delle navi assassine. Come l'Armata Spagnola, la flotta viene dispersa e danneggiata, e, cosa ancora piu' importante, non sara' in grado di uccidere le foche". [ ... ]

"Non e' altro che un immenso progetto di sussidi governativi" ha dichiarato il Capitano Alex Cornelissen di Sea Shepherd. "Questi cacciatori di foche vivono della carita' del governo, non hanno la volonta' di studiare e trovare un lavoro diverso. Il governo trova loro il mercato per i loro prodotti osceni, il governo rompe loro il ghiaccio perche' possano uccidere le balene, il governo interviene per impedire agli attivisti di documentare il massacro, e il governo li salva quando si mettono nei guai. Sono come dei ragazzini che torturano gli animali con l'incoraggiamento dei genitori. Con i continui sussidi del governo hanno ben poche motivazioni per trovare un lavoro vero e condurre una vita rispettabile."

Le navi rimarranno probabilmente intrappolate nel ghiaccio almeno fino al finesettimana, e ci si aspetta che molte altre navi vengano danneggiate e forse affondino a causa della pressione enorme del ghiaccio.

Fonte:
Sea Shepherd News, Sealing Boat Sunk in Newfoundland, 15 aprile 2007
Sea Shepherd News, Over a Dozen Sealing ships Lost in the Ice, 20 aprile 2007

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

47%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!