Costruzione di un delfinario bloccata in Croazia

Condividi:

15/05/2007

Buone notizie dalla Croazia: dopo due mesi di protesta internazionale, una raccolta firme, e vari contatti con le istituzioni portati avanti dall'associazione animalista croata "Animal Friends Croatia" per evitare l'inclusione di una prigione per delfini in un parco acquatico in costruzione, il risultato e' stato che il delfinario inizialmente pianificato e' stato cancellato dal progetto! Niente delfini prigionieri da mostrare a turisti insensibili!

Dal comunicato di Animal Friends Croatia:

Il sindaco di Vodnjan (la citta' che doveva ospitare il delfinario), ha inviato il 10 maggio la risposta ufficiale ad Animal Friends Croatia, in cui spiega la sua decisione di non permettere la costruzione del delfinario. Egli dichiara: "Accettando non solo le vostre richieste, ma anche le richieste di tutti quanti hanno insistito che il delfinario non venisse costruito, e accettando le nuove considerazione dei rappresentanti dell'Aqua Adora, secondo cui l'azienda oggi considera il parco acquatico sotto una nuova luce, vogliamo informare voi e il pubblico che la costruzione del delfinario nella citta' di Vodnjan non avra' luogo."

Animal Friends Croatia accoglie con piacere questa notizia e ringrazia il sindaco Vitasovic e la giunta cittadina per questa decisione eticamente corretta.

Grazie alla decisione della citta' di Vodnjan e a quella del distretto di Jasenice di non catturare delfini per l'intrattenimento del pubblico e per il profitto, e grazie alla posizione negativa del Ministro della Cultura (dipartimento della Protezione della Natura) sulla possibile importazione di delfini da Cuba, la Croazia e' sulla strada giusta per realizzare un divieto totale della cattura dei delfini.

Dopo che Animal Friends Croatia ha inviato la sua proposta, il Ministro della Cultura della Repubblica Croata ha in programma di vietare la detenzione di delfini in cattivita', come prevede la normativa gia' esistente.

Con questo divieto, e con la riserva per delfini a Mali Losinj, la Croazia si sta orgogliasemente costruendo l'immagine di una nazione amica dei delfini. Nell'anno 2007, che le Nazioni Unite hanno definito "L'anno del delfino", Animal Friends portera' avanti altre attivita' legate alla protezione dei delfini, anche in collaborazione col Ministero della Cultura.

Animal Friends vuole ringraziare ancora una volta tutte le persone, gruppi, e organi d'informazione che hanno finora sostenuto la campagna contro la cattura dei delfini, nonche' Richard O'Barry dell'Earth Island Institute, che e' venuto appositamente dalla lontana Florida e la World Society for the Protection of Animals che ha reso possibile questa campagna.

Fonte:
Comunicato di Animal Friends Croatia, 11 maggio 2007

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

28%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Buona Pasqua per gli animali?
Dipende da te!

Da soli o in gruppo, da casa o all'esterno, chiunque può dedicare qualche ora di tempo per aiutare gli animali!

Partecipa !