Operazione Ragnarök di Sea Shepherd per salvare le balene dell'Islanda

Condividi:

18/05/2007

L'associazione Sea Shepherd ha appena lanciato una campagna contro leoperazioni illegali di caccia alla balene in Islanda. L'associazione inviera'la sua nave Farley Mowat in Islanda per intervenire e bloccare le attivita' dicaccia illegale alle balene e per focalizzare l'attenzione del mondo sui pianidell'Islanda, che intende uccidere - illegalmente - 78 balene.

Nell'ottobre 2006, dopo 20 anni di pieno rispetto delle leggi, l'Islanda ha iniziato a violare la moratoria globale sulla caccia alle balene emanata dalla Commissione Internazionale e ha dato un preavviso di un solo giorno prima di uccidere una balena.

L'Islanda si e' "autoassegnata" una quota di 9 balenottere (fin whales) e 30 balenottere minori (minke whales) che verranno brutalmente macellate entro il 31 agosto 2007 - oltre al loro finto programma di "ricerca scientifica" che ha come obiettivo l'uccisione di altre 39 balenottere minori.

Ma Sea Shepherd, la "Marina" delle balene, interverra' per fermarli. Sea Shepherd e' l'unica organizzazione che ha come missione quella di sostenere e far rispettare le leggi per la protezione delle balene in alto mare. Verra' inviate nei mari dell'Islanda la nave Farley Mowat e un equipaggio di volontari provenienti da tutto il mondo, per far diventare il rifiuto dell'Islanda a rispettare le leggi un incidente internazionale.

La campagna si chiama "Operazione Ragnarök". Si tratta di un'antica parola delle lingue nordiche che significa "condanna o distruzione del potere". Sea Shepherd affrontera' in mare i cacciatori di balene per fermare le loro azioni illegali e violente.

Fonte:
Sea Shepherd, Operation Ragnarök

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!