Le foto dei presidi per Felix del 4 agosto 2007!

Condividi:

07/08/2007

Il 4 agosto in varie città del mondo si sono tenuti presidi contro la vivisezione, per liberare Felix, la scimmia prigioniera nei laboratori dell'Università di Oxford. Ecco le foto dei presidi in Italia e le testimonianze dei vari gruppi di attivisti che hanno partecipato.

Con l'intento di internazionalizzare la campagna di pressione sulla Oxford University condotta dagli attivisti inglesi di SPEAK è stata indetta per il 4 agosto 2007 una giornata di mobilitazione mondiale per interrompere gli esperimenti sul cervello del macaco Felix, e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla crudele e scientificamente inutile realtà della vivisezione.

Sono stati fatti vari presidi in Italia, con diverse modalità: tavoli informativi, volantinaggi, spiegazioni al megafono, ecc. In tutti i casi, sono state raccolte moltissime firme sulla petizione per la liberazione di Felix e su quella per la sostituzione degli esperimenti su animali in Europa: la reazione del pubblico è stata positiva, in migliaia si sono fermati ai tavolini a firmare la petizione, decine di migliaia sono state informate grazie a megafoni e volantini sulla crudeltà a inutilità della vivisezione.

La partecipazione degli attivisti in Italia è stata davvero notevole, e speriamo che sempre più gruppi e singoli individui vogliano partecipare a iniziative analoghe in futuro!

Potete ancora partecipare raccogliendo firme ai prossimi tavoli informativi o tra amici e conoscenti, i materiali sono sempre qui:
Scarica la petizione
Scarica il poster a colori (da fotocopiare ingrandito in A3 per attaccarlo sui cartelloni)
Scarica il volantino A5 (e' un A4 da stampare fronte/retro e poi tagliare a meta')

Maggiori informazioni su Felix: https://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=197

Qui sotto, le foto di alcuni dei presidi italiani e le testimonianze degli attivisti locali, mentre sul sito di Speak potete trovare le foto e resoconti dei presidi in Gran Bretagna.

Rimini


Sorpresa e soddisfazione per il successo ottenuto al presidio di Rimini: 4 attivisti, un megafono, due cartelli, in tre ore e mezza raccolte oltre 250 firme per Felix e altrettante per sostituire gli esperimenti con animali in Europa.

La gente faceva la fila per firmare, in alcuni momenti il banchetto era letteralmente sommerso... non potevamo crederci! Ci hanno scattato anche un sacco di foto (souvenir di Rimini? Chissà!).

Abbiamo anche avuto l'ennesima conferma che il megafono è uno strumento indispensabile, funziona come un flauto magico e raggiunge tutti, anche quelli che non vorrebbero sentire.

Se Felix sapesse...

Alessandria


Abbiamo tenuto un tavolo informativo all'interno di una fiera a Cassine, vicino ad Alessandria. Abbiamo mostrato anche dei video sulla vivisezione, come quello di Covance sui primati e di HLS. La gente non riusciva a guardarli, altri non credevano ai loro occhi...

Un volontario dell'AISM ha chiesto se l'AISM finanzia la ricerca con gli animali. Gli abbiamo detto che purtroppo, sì, la finanzia. Non ne sapeva nulla... Ha preso il libro "I falsari della scienza" perche' aveva delle foto che avrebbe mostrato indignato agli altri volontari. Di solito la gente chiede se ci sono delle foto e non prende il liro o l'opuscolo a causa delle foto. E' la prima volta che uno chiede un libro con delle foto eloquenti.

Livorno

Abbiamo fatto il presidio per felix a Livorno nell'ambito del festival 'Effetto Venezia'... Siamo riusciti a raccogliere 250 firme, ma continueremo nei prossimi giorni! Abbiamo proiettato anche dei filmati e ho visto tanta gente che si è messa a piangere di fronte a tanta crudeltà... ed anche gente che ci rispondeva 'no grazie'... (reazione che non riesco a comprendere). Comunque il luogo in cui ci troviamo è ottimo, tutte le sere ci passano tantissime persone.

Un'altra cosa che mi ha fatto assolutamente piacere è che avevo portato al detersivi non testati e direi che sono andati a ruba... erano veramente tanti e son finiti subito!

Roma


Sabato 4 agosto abbiamo riempito mezza piazza Santa Maria in Trastevere di attivisti (il più tirchio di noi ne ha stimati almeno una cinquantina). Vedendo la fila al banchetto, per massimizzare il numero di firme possibili nelle due ore di permesso, abbiamo sguinzagliato uomini-petizione ambulanti armati di cartellina, penna e predica da somministrare ai passanti.

Circa 1500 i volantini distribuiti, oltre 400 le firme, non rendicontabili i "pistoloni" volti a creare indignazione nell'interlocutore verso l'inerzia di una pratica crudele, obsoleta e mossa unicamente da interessi di incarichi e di saccoccia.

Lecco

Anche se eravamo solo in 5 persone, abbiamo avuto un buon esito, con la raccolta di 220 fime circa. Noi si è deciso che a chi firmava le petizioni avremmo dato un presente. Così è stato. Abbiamo notato la sorpresa di tale gesto ed in taluni caso lo stimolo ad ascoltare la nostra richiesta di adesione.

Torino



Ci siamo davvero fatti sentire: 2 megafoni, 25 persone che volantinavano, tenevano striscioni, mostravano cartelli, e un piccolo tavolo informativo con le petizioni, sempre affollatissimo, c'era sempre la coda! Migliaia di persone informate, oltre 2000 volantini distribuiti, quasi 500 firme per Felix e 300 per i metodi sostitutivi (a un certo punto abbiamo finito i moduli di queste ultime!!!!).

Dialogo tra un attivista e un passante: un ragazzo sui trent'anni si avvicina e mi fa: "Scusi...”, "Dica...", incrocio il suo sguardo imbarazzato, lo ascolto: "... volevo soltanto ringraziarvi”. Gli rispondo con un sorriso, mentre lui si allontana, mentre un altro prende un volantino, mentre il megafono grida.

Carpi (Modena)

Il volantinaggio al mercato settimanale è andato piuttosto bene: eravamo in tre e siamo riuscite a distribuire quasi un migliaio di volantini e a pubblicizzare l'evento con cartelli (che ci eravamo messe al collo) con su il poster con l'immagine di Felix. Purtroppo, non avendo il permesso per il tavolo, non abbiamo potuto raccogliere firme (ma le raccoglieremo ai nostri prossimi tavoli!).

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi