Ricerca medica senza vivisezione

Condividi:

11/08/2007

Ancora molte persone, purtroppo, non sanno che le più note associazioni cheraccolgono fondi per la ricerca medica finanziano la vivisezione. Certamentemolti, sapendolo, destinerebbero diversamente il denaro delle loro donazioni.Quali sono dunque le associazioni che non sprecano denaro in studi su animali?

Alla pagina "Per una ricerca di base senza animali" del portale antivivisezionista NoVivisezione.org è spiegato nel dettaglio come in Italia l'uso di animali per la ricerca di base sia purtroppo in aumento, e come questa pratica sia finanziata cosi soldi dei cittadini. Queste ricerche, infatti sono svolto nelle università - sovvenzionate con denaro pubblico, delle nostre tasse - e presso i laboratori delle associazioni per la ricerca medica che chiedono ogni anno l'aiuto di tutti i cittadini "di buon cuore" con le loro maratone televisive e altri eventi di raccolta fondi. Parte di questi soldi non vanno dunque ad aiutare i malati, con una vera ricerca medica, ma vengono spesi per fare "ricerca" su malattie fasulle create artificialmente su una specie diversa da quella umana.

Queste associazioni sono quelle più famose, come AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), ANLAIDS (Associazione Nazionale per la lotta contro l'AIDS), Telethon, Trenta Ore per la Vita.

Ma quello su cui vogliamo puntare l'attenzione in questo articolo è invece l'alternativa, vale a dire: se conosciamo qualcuno che intende donare dei soldi per lo sviluppo della ricerca medica - quella vera, non la vivisezione - quali associazioni possiamo consigliargli?

La cosa migliore è consigliargli alcune associazioni straniere, perché le poche associazioni italiane che hanno dichiarato ufficialmente di non finanziare ricerche su animali non hanno una posizione contraria alla vivisezione in generale, ma si limitano a non finanziare ricerche di questo tipo.

Invece, ci sono varie associazioni straniere che lavorano molto bene e che si oppongono pubblicamente alla sperimentazione su animali e sviluppano e divulgano metodi scientifici senza animali. E' molto semplice, con la carta di credito, sostenerle: come si compra un libro su Amazon.com, si può benissimo, allo stesso modo, fare una donazione a queste associazioni, informate i vostri conoscenti di questa possibilità!

Non cambia nulla il fatto che siano in altre nazione, perché i risultati delle ricerche ormai vengono diffusi in tutto il mondo.

Ecco un breve elenco delle migliori da sostenere:

The Cancer Project (USA)

http://www.cancerproject.org
info@cancerproject.org
Gli obiettivi di The Cancer Project (Progetto Cancro): primo, rendere prioritaria la prevenzione del cancro (visto che, oggi, l'80% delle forme tumorali è prevenibile); secondo, migliorare le possibilità di sopravvivenza quando il tumore è stato diagnosticato. In entrambi i casi, questo può essere ottenuto con una maggior conoscenza del ruolo dell'alimentazione nel prevenire questa malattia e nell'evitare di peggiorarla.
Il Progetto Cancro, promosso dall'associazione PCRM (Comitato di Medici per una Medicina Responsabile), molto impegnata e seria, fornisce materiale informativo su questo tema, e conduce ricerche cliniche per determinare l'impatto dell'alimentazione sulla formazione del cancro. Questo lavoro è utilissimo per salvare vite, questa è scienza, non certo gli esperimenti sui topi fatti ammalare artificialmente o manipolati geneticamente.
--> Per fare donazioni

Dr Hadwen Trust (UK)

http://www.drhadwentrust.org
info@drhadwentrust.org
Il Dr Hadwen Trust è un fondo che finanzia la ricerca senza animali in varie aree: malattie cardiache, meningite, cancro, epilessia, malattie del fegato, etc. Nessuna delle ricerche finanziate usa animali o tessuti animali, e tutte contribuiscono alla ricerca sulle malattie umane, allo stesso tempo contribuendo a rimpiazzare l'uso di animali nella ricerca con tecniche scientifiche realmente efficaci.
--> Per fare donazioni

The Humane Research Trust (UK)

http://www.humaneresearch.org.uk
info@humanereasearch.org.uk
The Humane Research Trust è un fondo per la ricerca medica sostenuto da donazioni private. E' specializzato nello sviluppo di nuove tecnologie di laboratorio senza l'uso di animali, per essere di aiuto sia agli uomini che agli animali. Vengono finanziate ricerche in ospedali e università del Regno Unito, i cui risultati vengono poi diffusi nel resto del mondo.
--> Per fare donazioni

Se un numero sempre maggiore di persone si rifiuteranno di fare donazioni a quelle associazioni che finanziano la vivisezione e sosterrano solo quelle che non usano animali (e, ancora meglio, si oppongono pubblicamente a quetso uso su basi scientifiche ed etiche), le prime dovranno per forza cambiare politica: sta a noi innescare questo cambiamento!

Fonte:
NoVivisezione.org, "Per una ricerca di base senza animali"

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!