Organizzazione della Giornata Internazionale per i Diritti Animali

Condividi:

08/11/2007

Ecco come organizzare questa giornata in varie città d'Italia tra l'8 e il 10dicembre!

Nella Giornata Internazionale per i Diritti Animali - promossa dall'associazione inglese Uncaged Campaigns - attivisti da ogni parte del mondo organizzano eventi per mostrare al pubblico la realta' dello sfruttamento degli animali in tutti i campi. Si organizzano cortei, presidi con fiaccolata davanti a singoli "luoghi di sfruttamento e morte", tavoli informativi, proteste di vario genere. In particolare per quest'anno in Italia si propone di organizzare fiaccolate davanti alle macellerie o pescherie del centro.

In questa pagina raccogliamo le indicazioni pratiche su come organizzarsi per partecipare a questo grande evento internazionale, per essere il più efficaci possibile. Raccoglieremo man mano le adesioni e i recapiti dei vari gruppi di attivisti che vorranno partecipare e li pubblicheremo qui.

La data precisa sarebbe il 10 dicembre, ma dato che quest'anno cade di lunedi', gli eventi avranno luogo l'8 e 9 dicembre.

Foto e testimonianze dello scorso anno

Date un'occhiata alle foto e alle testimonianze dei partecipanti agli aventi organizzati l'anno scorso:

Adesioni

Aggiornato a: 4 dicembre 2007

Scriveteci per dare la vostra adesione al piu' presto!

  • Torino - piemonte@agireora.org - 8 dicembre, ore 16.00 - 19.30, via Cernaia 34b.
  • Alessandria - alessandria@agireora.org - 9 dicembre, dalle 9.00 alle 20.00 banchetto in piazzetta della Lega; dalle 17.30/18.00 alle 19.00 fiaccolata in via San Lorenzo.
  • Palermo - cliopa83@hotmail.it (Alessandra) - 9 dicembre, ore 17,00 - 20,00 in via Cavour (Teatro Massimo).
  • Rimini - info@animalliberation.it - 8 dicembre, ore 9.00 - 13.00, ingresso Mercato Coperto di Rimini su via Castelfidardo
  • Napoli - napoli@agireora.org - 8 dicembre, ore 16.00 - 20.00, presidio in piazza del Gesu' (lato Liceo Genovesi - Chiesa del Gesu' Nuovo)
  • Napoli - chiara.catapano@alice.it (Chiara) - 9 dicembre, dalle 11.00 alle 19.00, tavolo informativo in via Toledo altezza Banco di Napoli.
  • Senigallia (AN) - stefania.manoni@regione.marche.it (Stefania) - 8 e 9 dicembre ore 17.00 - 20.00, corso 2 Giugno, fronte Banca Nazionale del Lavoro.
  • Milano - brucaliffo81@yahoo.it (Antonella) - 8 dicembre, ore 16.00 in corso XXII marzo numero 23 (angolo piazza Santa Maria del Suffragio)
  • Messina - lidamessina@alice.it - 8 dicembre, ore 17.00-20.00, piazza Cairoli (lato monte)
  • Bologna - simo76sb@libero.it (Simona) - 8 dicembre, ore 16.00 - 20.00, via Ugo Bassi n. 25; 9 dicembre ore 16.00 - 20.00 davanti al MC Donald's di via Indipendenza, angolo via Ugo Bassi.
  • Feltre (BL) - giovannabudel@hotmail.com (Giovanna) - 8 dicembre, ore 10.00 - 17.00, Largo Castaldi
  • Reggio Emilia - okanimalok@yahoo.it (Alberto) - tavolo informativo in piazza del Monte angolo via Carducci, 7-8-9 dicembre dalle 14 alle 20.
  • Genova - patrizia.gaia@libero.it (Patrizia) - 9 dicembre ore 14.00 - 20.00, via XX settembre, altezza Mary Rosa dal ponte monumentale.
  • Firenze - e.matteini@libero.it (Elisabetta) - 9 dicembre ore 16.30 - 18.30, davanti ai magazzini COIN in via dei Calzaioli
  • Fontanellato (PR) - daniela.casarini@gmail.com (Daniela) - 9 dicembre, ore 9,30 -13.30, tavolo informativo al mercato del naturale di Fontanellato.

Come organizzare, permessi, ecc.

Occorre scegliere una macelleria o pescheria in una zona del centro in cui ci sia molto passaggio il sabato e la domenica, e organizzare un presidio sul posto. Come orario, fate dalle 16 in avanti, perché se lo fate di mattina la fiaccolata non è molto suggestiva. Ma se non potete, va bene anche al mattino, senza fiaccolata.

Per un presidio NON serve alcun permesso del Comune, quindi, non rivolgetevi al Comune. Occorre mandare la notifica alla Questura, secondo le indicazioni che trovate qui:
https://www.agireora.org/attivismo/guida.html#permessi_sitin
In molti casi è sufficiente un semplice fax in cui si notifica il presidio, in altri casi dopo l'invio del fax vi ricontatteranno loro e dovrete andare lì di persona per confermare la richiesta. Ciascuno ha la sua prassi. Il fax va inviato almeno 3 giorni prima, ma vi conviene inviarlo per tempo, almeno 10 giorni prima, in modo da essere sicuri che non ci siano problemi dell'ultimo momento e poter così pubblicizzare tranquillamente l'evento.

E' importante portare: cartelloni, almeno un megafono, fischietti, striscioni (gli striscioni sono molto importanti perché ci rendono molto più visibili!), volantini da dare ai passanti. Più oltre, nella sezione "materiali" trovate un cartellone specifico da scaricare e quali volantini sono consigliati.

Se ne avete la possibilità, portate un video da mostrare a ripetizione: se potete attaccarvi alla corrente o avete un generatore, una TV e un lettore dvd sono l'ottimo, ma anche un PC con una batteria che dura qualche ora e schermo non troppo piccolo va benissimo!

Specificate nel fax di notifica cosa farete, per non avere problemi dopo sul "ma questo nella notifica non c'era scritto, quindi non lo potete fare": esposizione di cartelloni, uso del megafono, volantinaggio, proiezione di un video.

Altro elemento importante, le candele: si tratta di un presidio anche simbolico, e quindi la fiaccolata fa il suo effetto. Le candele migliori da usare, che si possono tenere in mano o posare per terra vicino ai cartelloni, sono i "lumini" da cimitero, quelli rossi, perché: sono più visibili; non gocciolano addosso rovinando vestiti e scarpe; durano molto. Qui sotto vedete una foto dei "lumini" all'opera. Si comprano al supermercato o in negozi di articoli per la casa.

I materiali

Occorre preparare cartelloni e striscioni ben leggibili con brevi slogan sul tema in oggetto - l'uccisione degli animali nei macelli.

Oltre a questi, che ognuno può farsi da sè, proponiamo anche un cartello che spiega la ricorrenza del giorno, che potete stampare in A4 e poi fotocopiare in A3 o anche in dimensioni maggiori, che poi può essere utilizzato anche per gli anni a venire. Se lo fate stampare in A3 e plastificare, potete poi attaccarlo con lo scotch a dei manici di scopa e avete ottenuto un ottimo cartellone :-)

>> Scarica il cartello
>> Scarica il cartello in inglese - potete stampare anche qualche cartellone originale in inglese per dare un sapore "internazionale" all'evento :-)

Per quanto riguarda i volantini, sconsigliamo fortemente di usare i pieghevoli "Perché vegan?" per un volantinaggio a tappeto a tutti i passanti, sarebbe uno spreco enorme. Invece, consigliamo di tenerne 100-200 da parte, per darli a chi chiede maggiori informazioni.


Richiedi il volantino ad AgireOra Edizioni

Per il volantinaggio a tappeto potete usare il volantino "SaiCosaMangi", un semplice A5 a 2 colori, che costa molto meno. Potete scaricarlo dal sito e farne fotocopie, ma se invece ordinate quello già satampato in tipografie, risparmierete soldi (costa meno delle fotocopie) e avrete una qualità molto migliore. Consigliamo di portarne almeno 1000 copie, meglio 1500-2000.


Richiedi il volantino ad AgireOra Edizioni

Infine, il video che consigliamo è Meat your meat doppiato in italiano. Potete vederlo su youtube: Meat your meat in italiano diviso in 2 parti, e potete ordinare il dvd che lo contiene, insieme ad altri filmati.


Richiedi il dvd ad AgireOra Edizioni

Ricordate di richiedere i materiali con almeno 2 settimane di anticipo, in caso contrario dovrete scegliere l'opzione di paccocelere, che è più costosa!

Come pubblicizzare

Per prima cosa, dateci la vostra adesione, così vi pubblicizziamo anche noi!

Poi, cercate di spargere la voce nella vostra città, se avete una mailing list locale, usatela, e poi potete usare delle locandine per pubblicizzare l'evento, mettendole in luoghi consentiti, soprattutto negozi. Nella locandina basta aggiungere la data, l'orario, il luogo e un vostro recapito per contatti, e poi fotocopiare il tutto!
>> Scarica la locandina

Molto importante, infine, è inviare comunicati stampa alle redazioni di quotidiani, radio, tv locali della vostra provincia: in questo modo potrete far venire più gente all'evento, ma soprattutto potrete veicolare il messaggio anche a chi non passerà di lì quel giorno! I media amano le ricorrenze: sfruttate questo per farli parlare dell'evento!

Qui sotto, una bozza di comunicato stampa, da cui prendere spunto per ricavare il vostro! Le parti segnate con XXX sono quelle da personalizzare.

[COMUNICATO STAMPA]
8-10 DICEMBRE 2007
GIORNATE INTERNAZIONALI PER I
DIRITTI DEGLI ANIMALI
PRESIDIO A XXXX ALLE ORE XXX

Il 10 dicembre è la Giornata Internazionale per i Diritti degli Animali, promossa dall'associazione inglese Uncaged Campaigns: quest'anno si festeggia il decimo anniversario con una grande manifestazione a Londra domenica 9 dicembre. Ma in ogni parte del mondo, gli attivisti nelle giornate dall'8 al 10 dicembre organizzano eventi per mostrare al pubblico la realta' dello sfruttamento degli animali in tutti i campi: per creare pellicce, per gli zoo, per i circhi, per l'alimentazione umana, per la vivisezione, per la caccia, o qualuque altra delle innumerevoli forme dello sfruttamento e uccisione degli animali per mano umana, sempre per motivi futili.

Negli ultimi anni, a questa Giornata Internazionale ha partecipato anche l'Italia: in diverse citta' italiane si sono tenuti presidi con fiaccolate davanti ai "luoghi di sfruttamento e morte" degli animali. Quest'anno i presidi si terranno davanti a varie macellerie e pescherie. Affermano gli organizzatori: "Siamo fermamente convinti che il consumo di carne sia un argomento di particolare rilevanza di cui parlare alla gente. In questo campo, ciascuno di noi ha il pieno potere e può decidere se fare del male agli animali o salvarli. Non dipende dal governo, o dalle decisioni di altre persone. Dipende solo da noi: possiamo decidere di far uccidere gli animali e mangiarli, e mangiare il loro latte e le loro uova - perché anche per questi prodotti gli animali vengono uccisi - oppure decidere di salvarli."

A XXX, è organizzato un presidio il XXX dicembre, alle ore XXX, davanti alla macelleria XXX in via XXX: tutti coloro che hanno a cuore i diritti degli animali sono invitati a partecipare!

Concludono gli attivisti: "Noi tutti abbiamo il potere di fermare questa crudeltà. Se davvero amiamo gli animali, o semplicemente li rispettiamo, e rispettiamo tutti gli esseri indifesi... dobbiamo, prima di tutto, smettere di mangiarli. Un gatto, un cane, non è per nulla diverso da un maiale, una mucca, una gallina, una pecora. Dobbiamo rispettare tutti gli animali, perché tutti hanno il diritto di vivere, di non essere torturati, imprigionati e uccisi."

Per contatti: XXX

Note:
Maggiori informazioni su questa iniziativa sul sito di Uncaged Campaigns:
www.uncaged.co.uk/iard.htm

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

A Natale fai un regalo agli animali!

A Natale la nostra attività non si ferma, ci aiuterai a portarla avanti? Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

13%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi