I Giapponesi aprono il fuoco sull'equipaggio della Sea Shepherd: tre feriti

Condividi:

08/03/2008

Il Capitano Paul Watson colpito in pieno petto; cameraman e membridell'equipaggio feriti dalle bombe accecanti.

Alle 15.45 ora locale (04.45 GMT), una piccola schermaglia tra l'equipaggio della nave della Sea Shepherd e la baleniera giapponese Nisshin Maru si è poi tramutata in un violento scontro quando gli ufficiali della Guardia Costiera giapponese hanno cominciato a lanciare delle bombe accecanti contro l'equipaggio della Steve Irwin.

Il Capitano Paul Watson è stato colpito da un proiettile in pieno petto. Fortunatamente, il proiettile è stato fermato dalla tuta in Kevlar. Il proiettile ha colpito un punto appena sopra il cuore e ha lacerato la targhetta anti-bracconaggio che si trovava sulla felpa sotto la tuta in Kevlar.

Il Dr. David Page è stato ripreso mentre controllava la tuta in Kevlar del Capitano Watson. "Sei stato colpito da un proiettile," ha detto. La tuta e la terghetta hanno sicuramente salvato la vita al Capitano Watson.

Anche altri membri dell'equipaggio sono stati feriti tra questi Ashley Dunn e Ralph Lowe. Dunn, 35 anni, proveniente da Launceston, Australia ha riportato una ferita ad un fianco mentre stava cercando di allontanarsi da una delle bombe.

Lowe, 33 anni, anche lui australiano, ha invece riportato delle bruciature sulla schiena quando una delle granate gli è esplosa dietro le spalle.

E' stata questa la rappresaglia della guardia costiera giapponese contro i membri dell'equipaggio della Sea Shepherd colpevoli di aver lanciato burro rancido sui ponti della baleniera per scoraggiare le attività di caccia illegali. La schermaglia è scoppiata dopo una settimana di lunghi inseguimenti da parte della Steve Irwin nei confronti della Nisshin Maru, con l'intento di fermare la caccia nel Southern Ocean Whale Sanctuary.

Lo scontro si è verificato nelle acque territoriali Australiane e più precisamente a 63 gradi, 41 primi Sud e 133 gradi, 27 primi Est.

Fonte:

Sea Shepherd, Japanese Open Fire on Sea Shepherd Crew: Three Injured, 7 marzo 2008

Sea Shepherd, Sea Shepherd Captain Paul Watson Survives Shooting Attempt in Antarctica, 7 marzo 2008

Traduzione a cura di Linda Possanzini

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi