Iniziativa "Metti una V nel menu!"

Condividi:

04/04/2008

Una iniziativa per invitare gli esercenti a "rendere espliciti" i piatti vegetariani e vegan sui propri menu.

L'iniziativa è molto semplice: si tratta di invitare gli esercenti di ristoranti e bar con cucina a indicare nel proprio menu, con una dicitura specifica, i piatti vegan (VV) e vegetariani (V).

E disponibile un volantino che presenta l'iniziativa, che potete dare ai gestori di ristoranti e bar della vostra citta', potete richiedercelo all'indirizzo info@vegfacile.info
L'invio e' gratuito, diteci quanti ne volete e l'indirizzo a cui spedirli!

In cosa consiste l'iniziativa

Proprio nel dire cosa c'è nel piatto, o meglio nel dire se quel piatto può essere consumato da un avventore vegetariano o vegano, indicandolo nel menu con un simbolo, così che il cliente non debba chiedere se c'è la pancetta, se c'è il formaggio... e così via. I simboli scelti sono "V" per i piatti vegetariani, "VV" per quelli vegani.

In molti Paesi europei, specie in Inghilterra e nel nord Europa, è già così: non solo ci sono molti posti che servono menu completamente vegetariani/vegani, ma tutti i locali, non importa se piccoli o importanti, indicano i piatti veg, in genere con il simbolo V. Da noi questa consuetudine non è ancora diffusa e questa iniziativa va proprio in questa direzione.

A chi è rivolta

"Metti una V nel menu" è un'iniziativa di carattere informativo e propositivo rivolta ai ristoranti, ai bar che servono pasti, alle Aziende di ristorazione collettiva, in ambito industriale e scolastico, che consiste semplicemente nel suggerire di evidenziare nei menu i piatti vegetariani e vegani rispettivamente con i simboli V e VV.

Nessun obbligo, né certificazione di alcun genere, ma solo un suggerimento e un invito che, dove accolto, rappresenta un piccolo aiuto concreto, e un segno di attenzione e rispetto verso le tante persone che hanno fatto e fanno la scelta vegetariana o vegana.

Perché serve

Oltre a essere utile a chi è già vegetariano o vegan, questa iniziativa serve a far sapere ai ristoratori che i vegani e vegetariani esistono, pranzano nelle mense, vanno nei ristoranti e nelle birrerie; esistono e hanno delle esigenze che è giusto rispettare.

Ma non solo: serve soprattutto per rendere le cose più facili a chi veg ancora non è, e far diventare questa scelta più diffusa e facile. In modo da rendere meno "arduo" questo passo - che arduo non è, ma da fuori sembra... - e farlo fare a un numero maggiore di persone, e così salvare animali e salvaguardare l'ambiente.

Cosa puoi fare tu

Per aiutarci in questa iniziativa, puoi distribuire presso i ristoratori il pieghevole illustrativo. Se te ne servono solo 2-3 copie, puoi scaricarlo qui già pronto per essere subito stampato:
http://www.consumoconsapevole.org/download/VnelMENUfolder.pdf

Se hai invece la possibilità di distribuirlo in quantità a molti ristoratori, andando porta a porta o inviandolo per posta - e certamente ti invitiamo a farlo nella tua città! - richiedici la quantità di pieghevoli che desideri indicando a che indirizzo inviarli. Scrivici su info@vegfacile.info
L'invio è gratuito!

Promotori

L'iniziativa è promossa da VIVO - Comitato per un Consumo Consapevole e dal progetto VegFacile.

Fonte:
www.consumoconsapevole.org/una_v_nel_menu.html

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

87%

Pubblicizziamo il Vegan Discovery Tour | Dettagli »

Obiettivo: Raggiungere 2500 potenziali vegan tramite annunci (2000 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi