Consegnata la petizione contro la vivisezione in Europa

Condividi:

14/06/2008

Il 28 maggio è stata consegnata la petizione europea contro gli esperimenti suanimali: ecco il resoconto.

Il progetto Sostituzione degli esperimenti su animali in Europa è attivo ormai da oltre un anno e mezzo, e consiste nel fare pressione sui legislatori dell'UE affinchè durante i prossimi lavori di revisione della direttiva europea che regola la vivisezione, si impegnino a sviluppare ed implementare metodi che non comportino l'uso di animali.

Il primo passo è stata una raccolta firme a livello europeo, iniziativa che ha visto una grande partecipazione dall'Italia, con oltre 10.000 firme sulle 150.000 raccolte in totale in tutta Europa.

Le firme sono state consegnate a Bruxelles il 28 maggio, e qui di seguito riportiamo il resoconto dell'evento dell'associazione inglese Dr Hadwen Trust, promotrice del progetto, assieme ad alcune indicazioni su come il progetto proseguirà nei prossimi mesi e anni. Ringraziamo di nuovo tutti voi per la grande partecipazione a questa iniziativa!

Dal Dr. Hadwen Trust: consegna delle firme e iniziative future

A nome delle associazioni Dr Hadwen Trust e Humane Society International, vogliamo ringraziare tutti voi per il supporto dato alla petizione "Sostituzione degli esperimenti su animali in Europa", che è stata presentata al Comitato Petizioni dell'UE il 28 maggio 2008.

Con la collaborazione di varie organizzazioni in tutta Europa, dall'Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Germania, Italia, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito, abbiamo raccolto oltre 150.000 firme. Tutti assieme, abbiamo chiaramente dimostrato ai politici europei che i cittadini che rappresentano vogliono vedere azioni urgenti e significative nella sostituzione degli esperimenti su animali con metodi senza animali, all'interno dei lavori di revisione della Direttiva 86/609/EEC.

La consegna della petizione era una parte cruciale dell'evento di presentazione del nostro progetto al Parlamento Europeo a Bruxelles. L'evento è stato molto utile per lanciare la nostre iniziative future. Ci sono state varie presentazioni estremamente interessanti da parte di ricercatori biomedici, politici, rappresentanti dell'industria, che hanno dimostrato chiaramente quanto sia utile e necessario investire e focalizzarsi sui metodi sostitutivi all'uso di animali. Abbiamo illustrato una serie di misure che secondo noi possono migliorare e consolidare lo sviluppo di questi metodi, sia attraverso meccanismi legislativi all'interno della Direttiva in lavorazione, sia attraverso iniziative non legislative.

La dottoressa Jane Goodall, fondatrice del Jane Goodall Institute e Messaggero ONU per la Pace, è stata una relatrice d'eccezione. Le sue profonde riflessioni sulle emozioni degli animali e sul loro essere creature senzienti, e la sua richiesta di dare un maggior riconoscimento alla ricerca sui metodi alternativi - compreso un Premio Nobel per i metodi Alternativi - sono state un'introduzione perfetta agli eventi del pomeriggio.

Il Direttore Scientifico del Dr Hadwen Trust, la dr.ssa Gill Langley, ha lanciato il nostro nuovo dossier "Verso una scienza europea senza sperimentazione animale" e ha chiesto l'implementazione di una strategia europea per rimpiazzare i test su animali, compreso un Centro di Eccellenza europeo che possa espandere il lavoro dell'ECVAM per includere la ricerca di base, la didattica, ecc., oltre ai test regolatori oggi considerati dall'ECVAM (NdT: cioè quelli obbligatori per legge per le messa in commercio di sostanze chimiche e farmaci). La dottoressa Langley ha evidenziato i vantaggi sul piano scientifico, economico e per la salute umana della sostituzione degli esperimenti su animali con tecniche avanzate senza uso di animali.

Il prof. Geoffrey Pilkington, professore di Neuro-oncologia Cellulare e Molecolare all'Università di Portsmouth e la prof.ssa Irene Tracey, direttrice del Centre for Functional Magnetic Resonance Imaging of the Brain (FMRIB) della Oxford University hanno illustrato vari vantaggi dell'uso di approcci senza animali per la ricerca scientifica.

La nostra petizione è stata ricevuta con entusiasmo dal deputato Michael Cashman, vice direttore del Comitato Petizioni UE, che si è congratulato con noi sia per l'impressionante numero di firme raccolte, sia per il contenuto della petizione. Attendiamo ora il prossimo passo dell'iter della petizione, una udienza formale da parte del Comitato, nella quale potranno essere sentiti altri esperti.

In questo contesto, era nostra ferma intenzione dimostrare un grande supporto del pubblico alla sostituzione dei test con animali. Con questa presentazione così positiva e la grande copertura mediatica nazionale e internazionale che il nostro evento ha avuto, abbiamo mandato un chiaro messaggio su che cosa crediamo possa e debba essere ottenuto, a beneficio sia delle persone che degli animali.

Ora intendiamo costruire su queste basi, con future iniziative e pressioni sui deputati europei. Prima di tutto, dobbiamo aumentare la pressione sulla Commissione al fine di ottenere la bozza di legge che abbiamo tanto a lungo aspettato. Il Dr Hadwen Trust, ora membro dell'Eurogruppo per gli Animali, e la Humane Society International continueranno a lavorare assieme quando una alleanza efficace sarà necessaria.

Vi inivitiamo a visitare il nuovo sito www.endeuanimaltests.org, da cui potete scaricare il nuovo dossier (in inglese). A breve sarà possibile scaricare le foto, i video, le trascrizioni dei discorsi tenuti all'evento di lancio della petizione.

Questo sito verrà ulteriormente sviluppato nelle prossime settimane e mesi, e sarà il punto di riferimento per l'iniziativa: saranno messi a disposizione le bozze della legge, gli ementamenti, le iniziative a cui partecipare per fare pressione, e notizie.

Noi di AgireOra aggiungiamo che troverete invece sul nosto sito le traduzioni delle notizie più importanti e delle iniziative a cui partecipare dall'Italia. Restate sintonizzati :-)

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi