L'UE chiede test senza animali

Condividi:

20/06/2008

Il Commissario per l'Ambiente dell'UE chiede maggior supporto per sviluppare test alternativi senza uso di animali.

Da un comunicato stampa dell'Eurogroup for animal welfare.

Il Commissario per l'Ambiente Stavros Dimas si e' impegnato a rafforzare il ruolo del Centro Europeo per la Validazione dei Metodi Alternativi (ECVAM) per fare in modo di sviluppare un maggior numero di metodi alternativi che non usino animali. Il commissario ha fatto questa dichiarazione durante una conferenza tenutasi il 17 giugno a Strasburgo, relativa alla revisione della direttiva EC/86/609 sulla sperimentazione animale, all'interno di un gruppo di lavoro dell'Intergruppo sulla protezione degli animali del Parlamento Europeo.

Dimas ha detto, durante il suo intervento, che la Commissione riconosce come una chiara priorita' la sostituzione degli animali nella sperimentazione con metodi alternativi.

Ha aggiunto: "Per quanto riguarda la validazione, il ruolo dell'ECVAM dev'essere rafforzato. Questo significhera' affiancare il suo lavoro con quello di altri team del Joint Research Centre e sviluppare una strategia di test che integri altre attivita' dell'Istituto per la Salute e la Protezione dei Consumatori, al fine di rendere i test di tossicita' piu' efficaci. La revisione della Direttiva 86/906 intende aggiungere risorse nuove a questa importante attivita'."

Nel suo discorso, Stavros Dimas ha dichiarato che si sta personalmente impegnando affinche' la proposta venga adottata prima della pausa estiva. Ha aggiunto che la proposta includera' anche una nuova normativa sull'uso dei primati non umani. I parlamentari europei hanno chiesto che quest'uso venga abolito. Ha dichiarato Dimas: "La questione relativa all'uso dei primati non umani, e delle grandi scimmie in particolare, e' stata considerata molto seriamente. Stiamo puntando a una proposta eccezionalmente ambiziosa su questo tema."

Nel frattempo, gli eurodeputati presenti alla riunione gli hanno chiesto di fare ancora di piu'. Neil Parish, presidente dell'Intergruppo Parlamentare, ha dichiarato: "Vogliamo obiettivi piu' ambiziosi, vogliamo ridurre l'uso di animali usati nella sperimentazione."

Fonte:
Eurogroup for animal welfare, EU: Environment Commissioner pledges more support for developing alternatives to animal tests, 18 giugno 2008

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi