Testimonianza: Assaggi vegan al gruppo d'acquisto

Condividi:

17/07/2008

Far assaggiare piatti vegan a un gruppo di persone ha fatto cambiare il loroatteggiamento verso il cibo vegan!

In questa testimonianza di Sonia si parla di un gruppo di acquisto, formato da oltre 100 persone, ma allo stesso modo si può fare una sensibilizzazione come questa anche all'interno di altri genere di gruppi e associazioni di cui si fa parte.

Testimonianza di Sonia

Lo scorso mese ho organizzato un tavolino-assaggi vegan durante la consegna degli ordini del RiGAS (gruppo d'acquisto solidale di Rimini) di cui faccio parte grazie alla collaborazione di un produttore locale di seitan, tofu e tempeh. L'obiettivo principale era l'inserimento di quest'ultimo tra i fornitori del nostro gruppo.

Il mio obiettivo era anche far capire a queste persone che mangiare vegan significa mangiare bene, e dato che a ogni consegna degli ordini ci sono oltre 100 persone presenti, valeva davvero la pena provarci!

Sinceramente non sapevo cosa aspettarmi perché avevo avuto una breve esperienza di scambio di opinioni tramite email con alcuni soci, e si è trattato di mail ben poco amichevoli, anzi, di scontro, dopo che avevo mandato degli articoli su argomenti tipo "La produzione di bestiame a livello mondiale e l’effetto serra" oppure "Se il pianeta muore di bistecca". ero stata bachettata come "evangelizzatrice" oppure come "rompi...".

Invece quel sabato mattina è andato tutto per il meglio: in tanti hanno capito che il tofu non si mangia così come sta appena aperta la confezione... usato per un semplicissimo paté con capperi, lievito alimentare e olio d'oliva, diventa fantastico (in due persone hanno detto "buona questa salsa tonnata!"...).

Molti hanno capito ora che il seitan può essere cucinato in un'infinità di modi e che il tempeh è saporito e facile da usare.

Ho capito che tante persone (non vegetariane) si sono avvicinate a questi alimenti ma che l'esperienza è stata negativa: non avevano assolutamente idea di come si preparano.

Esempi: in diversi hanno dichiarato che hanno provato a mangiare il tofu così com'è, scartare la confezione e mangiarlo direttamente... argh! Una persona ha detto di aver cucinato il tempeh nel forno: è diventato un sasso.

Morale: il produttore è stato inserita tra i produttori del RiGAS (v'invito a visitare il sito: www.economia-solidale.org) e gli ordini stanno andando molto bene (con grande soddisfazione della sottoscritta).

Chissà, magari in un prossimo futuro si potranno organizzare degli altri assaggi e, perchè no, dei mini-corsi di cucina così sempre più persone potranno apprezzare una cucina più etica ed ecologica.

E' veramente importante mostrare alle persone cosa si mangia da vegan, non solo i prodotti "esotici" come tofu e seitan, ma anche le cose "normali", far vedere che si fanno cose molto buone e molto varie, è l'unico modo perché le persone non si "spaventino" per questa scelta.

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi