"Carne = Assassinio"

Condividi:

11/11/2006

Un diffuso quotidiano australiano riporta il 7 novembre la notizia di unattacco di un "vandalo vegan" a una macelleria e una pescheria. Il messaggiodel "vandalo" e' stato molto semplice: "carne=assassinio". In modo chetutti si ricordino che non esiste "carne" e non esiste "pesce": esistonosolo "animali", che vengono ogni giorno trucidati a milioni.

Nella foto riportata nell'articolo, si nota accanto alla scritta "carne=assassionio" il macellaio col grembiule sporco di sangue a testimoniare la triste verita' della scritta.

La didascalia sul giornale australiano riporta "Anthony Tomkins, macellaio 'senior' del negozio Meatworld e' infastidito e frustrato dall'operato del vandalo vegan".

Ecco il testo dell'articolo originale.

La furia di un vandalo vegan

Un "vandalo vegan" e' partito all'attacco, usando parole e pietre come armi.

A Maroochydore la macelleria 'Meatworld' ("mondo della carne"), e la pescheria associata 'Fishworld' ("mondo del pesce"), hanno dovuto subire le ire di un attivista animalista durante il fine settimana. Il macellaio Anthony Tomkins, infatti, andando al lavoro la domenica mattina presto è stato accolto dalle parole "carne = assassinio".

Il vandalo voleva trasmettere anche altri messaggi e ha quindi frantumato la vetrina del negozio con mattoni e pietre, causando un ulteriore danno colpendo un espositore di uova fresche, posizionato in vetrina.

Il signor Tomkins ha spiegato che il colpevole ha cercato di coprire le proprie tracce, oscurando le lenti di tre telecamere di sorveglianza con delle bombolette spray, ma le immagini del bandito incappucciato sono state comunque consegnate alla polizia.

"È frustrante sia per i nostri dipendenti che per i clienti", ha dichiarato. "I nostri clienti, quando sono venuti al negozio, si sono trovati di fronte alla scritta. Noi stiamo cercando di gestire un commercio qui, e questo atto costituisce un danno anche al nostro personale. Il fatto che qualcuno possa compiere un atto del genere li fa sentire frustrati, arrabbiati ed infastiditi."

La polizia sta indagando per scoprire se il vandalo della 'Meatworld' sia responsabile anche del messaggio "mangiate più verdure" dipinto con una bomboletta su un recinto lungo la Maroochydore Road.

L'attivista animalista di Queensland, Karen Nilsen, sebbene non arrivi ad approvare il comportamento del vandalo, condivide però il suo messaggio.

"Chiunque abbia cercato di comprendere la violenza e l'inutile massacro di 55 miliardi di animali l'anno, si renderà conto che azioni di questo tipo sono causate dall’indignazione e dalla pura e semplice frustrazione", ha affermato. "In confronto, la violenza ingiustificata commessa dall'industria della carne è allucinante e tuttavia spesso ignorata".

Fonte: Sunshine Coast Daily, Australia, 7 novembre 2006, "Vegan vandal on rampage" - http://www.sunshinecoastdaily.com.au

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi