Adottata l'Università di Verona!

Condividi:

16/05/2009

300 pieghevoli "Perché vegan" distribuiti, 63.000 animali salvati.

Ecco un'altra testimonianza di "adozione" di università, una iniziativa facile, che chiunque può fare per conto suo, che occupa poco tempo, e che è estremamente utile!

Testimonianza di Barbara - Verona

Abbiamo distribuito 300 volantini "Perché Vegan" in circa 3 ore, mentre camminavamo sia all'interno che all'esterno dei locali universitari e nel giardino dell'Università di Verona (Lettere, Lingue, Economia e Commercio).

Una 20ina sono stati lasciati qui e là in appositi spazi e già abbiamo visto che alcuni in quelle ore erano stati presi. Un gruppo e' stato anche lasciato in un bar il cui manager aveva un'amica vegan, ed era quindi ben disposto.

Per fortuna ne abbiamo visti pochissimi lasciati per terra, prima di partire. Abbiamo minimizzato le "perdite di volantino" accertandoci che chi lo prendesse fosse anche minimamente interessato alla cosa, chiedendo: "un volantino sulla condizione degli animali?"

Parecchie persone ci hanno ringraziato o hanno preso il volantino con evidente interesse. Circa un quinto dei passanti invece ci ha detto di no.

Queste le motivazioni principali per chi ci ha detto NO, in ordine dalla piu' usata a quella meno.

Faccio presente che le risposte che abbiamo dato vengono dal libro sull'attivismo animalista "The animal activist's handbook" scritto da Matt Ball e Bruce Friedrich e dal libro "Striking at the roots" di Mark Hawthorne. Loro danno consigli su come approcciarsi e rispondere alle obiezioni piu' comuni in modo che la nostra risposta sia quella che aiuta a diminuire il loro consumo di animali e non la risposta migliore solo per farci sentire che abbiamo ragione ma che non porta l'altro a cambiare di una virgola.

Le motivazioni principali dei NO sono state queste:

1. Non m'interessa. (Con alcuni vale la pena insistere un po'. Con altri meglio passare oltre)

2. Non ho tempo ecc. (Alcuni erano sotto esame e visibilmente concentrati e tesi, meglio evitarli)

3. Mi piace la carne (Al che e' seguito il nostro "ok, allora smetti di mangiare il pesce, il latte e le uova Che altro animale credi che potresti riuscire a smettere di mangiare?" Al che uno ha detto "Il pollo". "Ottimo, puoi cominciare con quello allora".)

4. "VEGAN" e' una filosofia troppo estremista" (Al che e' seguito il mio "ok, ascolta. Dimenticati la parola "vegan". Qui si parla di ridurre piu' che possiamo l'abuso su questi animali. Gia' se diventi vegetariana risparmi la vita di un sacco di animali, puoi iniziare cosi', o se e' troppo anche quello, meglio di niente se smetti di mangiare carne di pollo o pesce ecc. Chi e' vegan fa tutto il possibile, tu puoi pero' fare comunque qualcosa, O NO?". Al che ha preso il volantino e anche il suo amico le ha detto "dai, leggiamolo").

5. "E' tutta una catena alimentare, sono nati per esser mangiati" (Al che e' seguito il mio "in natura pero' non ne verrebbero uccisi a milioni al giorno e soprattutto non verrebbero mutilati e tenuti in gabbia dal giorno in cui nascono, o no?". Al che e' seguito il suo imbarazzato silenzio dato che non aveva piu' niente da controbattere e si e' tenuta il volantino e le sue amiche anche l'han preso)

6. "Oooh , mi fanno orrore certe foto" (Al che e' seguito il mio "Mangi carne?" e il suo "Sì" e il mio "Ok, allora magari puoi fare qualcosa per evitare che queste foto smettano di essere realtà"... Al che non ha saputo cosa controbattere)

Delle circa 400 persone che abbiamo contattato, 4 ci hanno detto che erano gia' vegetariane. 3 ci hanno detto di avere l'amica, la sorella o l'ex moroso vegetariani. A una vegetariana che era bendisposta ho parlato dell'importanza di non stare zitte e di cercare di parlare a nome degli animali. Sembrava molto interessata. Speriamo che diventi un'attivista vegan!

Siamo tornati a casa con un misto di delusione e di contentezza nel cuore. Sapendo che quello che abbiamo fatto e' sempre solo una goccia in un oceano di indifferenza e brutalita', ma contenti un po' perche' da stasera forse ci saranno almeno 3 vegetariani e 1 attivista in piu'...

Avanti così!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi