Gli arpioni illegali islandesi uccidono la prima balena del 2009

Condividi:

06/06/2009

La baleniera islandese Renegade ha massacrato la sua prima balena della stagione.

La Sea Shepherd ha ricevuto la seguente lettera da un cittadino islandese:

-----Original Message-----
From:
Sent: Tue 5/26/2009 7:15 PM
To: inform-us
Oggetto: Aiutatemi! Mi vergogno di essere Islandese! La prima balena è stata uccisa alle 22:40 GMT del 26 maggio
Salve,

ho pensato di scrivervi perchè non sapevo più a chi rivolgermi! La prima balena è stata uccisa o almeno arpionata alle 22:40 GMT del 26 di maggio! Se non muore immediatamente verrà legata alla nave e trascinata in lungo e in largo soffrendo tremendamente fino a che non verrà trovata un’altra vittima da arpionare!

Non sapete quanto mi vergogni di essere un islandese!

Hanno il permesso di cacciare e uccidere 99 balene. L’industria del “whale watching” è sconvolta e così anche tutti gli islandesi che sono contrari a questa orribile caccia. E' come se il nostro governo fosse diventato sordo.
L’unico modo per fermare questo massacro è far sì che le spese per effettuare questa macabra caccia siano più elevate dei soldi stranieri guadagnati dalla vendita della carne di balena! L’Islanda e i prodotti islandesi dovrebbero essere banditi finché non smetteranno di cacciare e uccidere!
Vivendo in questa piccola comunità, ho paura per la mia incolumità fisica avendo detto pubblicamente ciò che penso al riguardo! I cacciatori di balene sono solo dei prepotenti e una vergogna per la nostra nazione.
Spero che in qualche modo la comunità mondiale faccia pressione sul governo Islandese per fargli cessare questa caccia. Vi prego aiutatemi a fermare questi assassini!

------------------------

Le baleniere islandesi stanno cacciando specie di balene considerate in via di estinzione in evidente violazione della moratoria mondiale sul commercio di carne di balena e delle normative CITES.

Nel 1986 la Sea Shepherd Conservation Society è riuscita a interrompere le attività di caccia illegali mettendo fuori uso metà della flotta islandese.

In 2007, la nave della Sea Shepherd, la Farley Mowat, stava per giungere in Islanda quando arrivò l’annuncio della cessazione delle attività illegali di caccia alla balena.

Sembra che ora la nostra campagna Ragnarok contro i balenieri islandesi debba ricominciare.

L'Islanda è una delle tre nazioni del mondo che cacciano illegalmente le balene. Questo asse di brutalità ed eco-criminalità comprende anche il Giappone e la Norvegia.

Fonte:
Sea Shepherd, Icelandic Harpoon Illegally Kills Its First Whale for 2009, 27 maggio 2009

Traduzione a cura di Linda Possanzini.

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!