Marcia virtuale contro la vivisezione: 65.000 partecipanti

Condividi:

30/10/2009

65.000 dimostranti virtuali raggiungono il Parlamento Europeo dove sidiscute la Direttiva sulla sperimentazione animale.

I deputati europei dell'intergruppo sul Benessere e la Protezione degli Animali hanno ricevuto la scorsa settimana i promotori della marcia virtuale "Rendiamo la sperimentazione animale storia passata", che hanno consegnato loro le firme degli oltre 65.000 partecipanti, chiedendo la sostituzione degli animali nella ricerca medica attraverso la revisione della direttiva 86/609.

I rappresentanti della Fondazione Dr. Hawden Trust, di Four Paws e della Humane Society International si sono recati al Parlamento di Strasbugo, dove i parlamentari dell'Intergruppo sono impegnati in una negoziazione con la Commissione e il Consiglio sulla Direttiva. La presidente dell'intergruppo, Caroline Lucas, ha accolto con piacere l'idea della marcia virtuale, definendola "un modo innovativo per dimostrare come l'opinione pubblica aspiri ad una ricerca medica moderna e umana, senza sofferenza per gli animali".

Oltre 65.000 persone hanno finora assicurato il loro sostegno alla revisione delle Direttiva per dare maggiore protezione agli animali limitandone la sofferenza e richiedendo una valutazione etico-scientifica prima dell'approvazione delle sperimentazioni.

Chiedono anche di puntare all'obiettivo finale della sostituzione degli animali con metodi alternativi, in particolare attraverso il supporto per un centro europeo di eccellezza per lo sviluppo di metodi di ricerca senza animali nelle scienze biologiche e tossicologiche e di coordinamento gli sforzi europei nella direzione della sostituzione degli animali.

La presentazione della "marcia virtuale" ai deputati e' stata di grande aiuto per il lavoro di revisione della normativa europea in senso antivivisezionista. Di fronte alla dura azione di lobby condotta dall'industria per contrastare molti dei punti positivi inseriti nella nuova direttiva, e' stato di vitale importanza mostrare l'interesse dell'opinione pubblica.

"Ogni anno, solo in Europa, vengono usati piu' di 12 milioni di animali" afferma la dott.ssa Lucas. "Eppure gli esperimenti su animali possono essere inaffidabili come modelli della biologia umana ed esistono un numero sempre maggiore di valide alternative come l'epidemiologia, l'uso delle colture cellulari, i tessuti umani, le simulazioni al computer. La Commissione europea ha gia' dichiarato che uno dei suoi obiettivi e' la sostituzione degli esperimenti su animali con metodi semza animali. La marcia virtuale invia un chiaro messaggio a tutti i politici dell'UE, dicendo che questo e' anche cio' che i cittadini dell'UE desiderano vedere".

Continuiamo a marciare...

Abbiamo percorso molta strada, con piu' di 65.000 persone che stanno marciando assieme nel ciber-spazio, ma non abbiamo ancora tagliato il traguardo. La prima lettura al Parlamento europeo e' stata completata nel maggio di quest'anno. Ora gli esperti degli Stati membri in seno al Consiglio dei Ministri stanno discutendo le proposte. Speriamo che i negoziati tra il Consiglio e il Parlamento si concludano con un accordo entro l'anno. Ma in questa fase non e' affatto certo, ed e' ancora possibile che le proposte vengano nuovamente inviate al Parlamento per una nuova discussione nel 2010. Ne sapremo di piu' nelle prossime settimane, quindi mantenetevi in marcia in attesa dei prossimi aggiornamenti!

Puoi aderire anche adesso alla marcia virtuale:
http://www.makeanimaltestinghistory.org/the-march.php?lang=it

Fonte:

Dr. Hadwen Trust, 65,000 cyber-marchers reach European Parliament as animal experiments directive is debated, 22 otoobre 2009

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi