Esperimenti ripetuti quando i risultati sono già noti

Condividi:

08/12/2006

Un articolo pubblicato dalla NAVS (associazione antivivisezionista inglese)racconta come gli animali vengano utilizzati nella sperimentazione nonostante i risultati siano già noti, i prodotti già testati sugli animali o già largamente utilizzati dagli umani.

Cuccioli di Beagle, presso la Toxicol/Quintiles, un laboratorio di ricerca per conto terzi, sono stati sottoposti ad alimentazione forzata con un diserbante che era già stato testato sugli animali e che era in commercio da vent'anni. Nello stesso laboratorio, un attivista della NAVS ha scoperto che il principio attivo di un farmaco anti-malaria veniva testato sui cani. Tale farmaco era già stato prescritto a più di un milione di pazienti con "pochissimi effetti collaterali".

Abbiamo filmato presso l'università di Oxford l'utilizzo di pecore durante una serie di progetti atti a studiare una pompa progettata per far funzionare meglio il cuore dopo un infarto. Il ricercatore responsabile aveva già condotto esperimenti simili negli USA e apparecchi simili vengono già utilizzati dai pazienti. Sono state utilizzate più di 50 pecore; alcune avevano ferite aperte e infette, altre fratture craniche per il continuo sbattere la testa contro le pareti. I ricercatori hanno descritto queste sofferenze come una "curva di apprendimento".

In uno dei più orribili esperimenti filmati, riguardava dei ratti presso l'ospedale di St. Bart, cui veniva inoculata l'artrite. Gli animali trascinavano le zampette gonfie e doloranti nella loro piccola gabbia. Anche il Ministero dell'Interno ha riconosciuto che questo esperimento ha causato un "effettivo dolore". Epoure i farmaci testati erano già in commercio.

Presso l'Istituto di Neurologia venivavo utilizzati i gatti per esperimenti sull'emicrania, per verificare una teoria che era già stata dimostrata fallace sugli umani dieci anni prima, dopo uno studio clinico di trent'anni che ha visto coinvolti migliaia di pazienti.

Non è un puro caso che questo tipo di lavoro continui indisturbato. La legge com'è oggi assicura la segretezza e blocca il dibattito scientifico.

Fonte: http://www.navs.org.uk/about_vivisection/27/42/339/, "Repetition of experiments when the outcome is known"

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi