Primo scontro tra la Sea Shepherd e i balenieri

Condividi:

16/12/2009

Una "battaglia" a colpi di cannoni ad acqua: i cacciatori fuggono.

Il primo scontro tra i balenieri e i difensori delle balene ha avuto luogo il 14 dicembre, quando la Steve Irwin e la Shonan Maru n. 2 si sono scambiate alcuni colpi coi cannoni ad acqua.

La Shonan Maru n. 2 sta seguendo la Steve Irwin da Fremantle dal 9 dicembre. Alle 14:00 (ora di Melbourne) la Steve Irwin ha girato attorno a un iceberg, ha fatto una manovra ad otto fuori vista dalla Shonan Maru n. 2 ed è riemersa a un quarto di miglio dalla baleniera giapponese, cogliendo i cacciatori di sorpresa.

E' iniziato cosi' un inseguimento, e la Shonan Maru n. 2 ha attivato due cannoni ad acqua. L'equipaggio della Steve Irwin ha risposto immediatamente preparando i propri cannoni. Le due navi hanno passato le due ore successive in un inseguimento ad alta velocita', prima che il capitano Watson decidesse di lasciar perdere e continuare il viaggio verso la costa dell'Antartide.


Foto di Barbara Veiga / Sea Shepherd

I balenieri giapponesi stanno spendendo un bel po' di soldi, prima per localizzare la Steve Irwin per via aerea, e poi inviando la Shonan Maru n. 2 a seguirla. Stando dietro alla Steve Irwin, la nave arpionatrice è in grado di tenere informato il resto della flotta sulla posizione di Sea Shepherd. Il Capitano Paul Watson deve quindi liberarsi della Shonan Maru n. 2 per poter localizzare la flotta baleniera. Conta di avere un aiuto in questo dalle condizioni del ghiaccio nei prossimi giorni.

"Useremo gli iceberg e i banchi di ghiaccio a nostro vantaggio" ha dichiarato il Capitano Paul Watson. "Ho osservato oggi che io ho più esperienza di navigazione tra i ghiacci rispetto al capitano giapponese. Dobbiamo fare in modo che ci segua tra i ghiacci e lasciare il ghiaccio lavorare per noi".

L'equipaggio della Steve Irwin è uscito bagnato dalla battaglia coi cannoni ad acqua, ma in buone condizioni di spirito.

"E' stato grandioso vederli scappare come dei codardi quando ci siamo girati verso di loro" ha detto il Terzo Ufficiale Vincent Hayes (di Williamstown, Victoria).

Fonte:
Whalers and Whale Defenders Clash for the First Time This Season, 14 dicembre 2009

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

47%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi