La Steve Irwin si unisce all'inseguimento della Nisshin Maru

Condividi:

08/02/2010

Ora due navi della Sea Shepherd stanno bloccando le operazioni illegale di caccia alla balena.

Posizione: 63 gradi e 43 minuti sud, 81 gradi e 26 minuti est.

La nave di Sea Shepherd Steve Irwin ha raggiunto la nave Bob Barker, questa mattina alle ore 7:00 (ora di Sydney). Entrambe le navi sono ora all'inseguimento della nave-fabbrica giapponese Nisshin Maru.

La flotta giapponese stava viaggiando velocemente verso nord-est, non sapendo che la Steve Irwin era in rotta verso sud-ovest, andando direttamente verso di loro. Con la flotta giapponese a 15 nodi, e la stessa Steve Irwin a 15 nodi, il tempo necessario all'incontro delle due navi e' stato ridotto a meta'.

La Steve Irwin e' rimasta immobile dietro ad un iceberg, per due ore, ad una distanza di 30 miglia, per far si che la NIsshin Maru continuasse la propria rotta. Quando la nave giapponese è stata a una distanza di sole 3 miglia, la Steve Irwin si è uscita dalla copertura dell'iceberg e ha intercettato la Nisshin Maru.

Quando la Steve Irwin e' passata vicino alla Nisshin Maru, la nave giapponese ha azionato i suoi cannoni ad acqua, ma i balenieri sono rimasti sorpesi quando la Steve irwin ha risposto con un cannone piu' potente del loro, che ha fatto correre sotto coperta un paio di uomini, infradiciati dall'acqua gelida caduta sul ponte giapponese.


Foto: Glenn Lockitch / Sea Shepherd

La Steve Irwin in questo momento sta mantenendo la propria posizione a poca distanza a dritta della poppa della Nisshin Maru. La Bob Barker ha assunto la stessa posizione ma sulla sinistra.

Seguono la scia della Nisshin Maru le navi giapponesi Shonan Maru 2, Yushin Maru 1 e Yushin Maru2. Non c'e' traccia della Yushin Maru 3, la nave che venerdì scorso aveva speronato la Bob Barker.

Ora sei navi, due di Sea Shepherd e 4 giapponesi, stanno viaggiando a tutta velocita' verso nord-est.

"Nemmeno una balena e' stata uccisa da quando la Bob Barker ha intercettato la flotta alle 01:00 del 6 Febbraio. Siamo ora al terzo giorno in cui la flotta e' impossibilitata ad uccidere balene. Vogliamo far si' che questi 3 giorni diventino 3 settimane" ha commentato il Capitano Paul Watson. "Sono sicuro che ancora una volta riusciremo a diminuire di molto la quota di animali che si sono prefissi di uccidere, annientando i loro profitti."

La Steve Irwin e la Bob Barker hanno carburante sufficiente per inseguire la flotta giapponese per un mese intero.

"Non importa dove si dirigeranno, a est, ovest, o lungo la costa Antartica," ha detto il Primo Ufficiale della Steve Irwin, Locky MacLean. "Intendiamo essere la loro ombra e non lasceremo che una sola balena venga caricara sul ponte di quel puzzolente mattatoio galleggiante."

L'equipaggio della Steve Irwin e' composto da 41 membri (29 uomini e 12 donne), provenienti dall'Australia, Bermuda, Brasile, Canada, Estonia, Francia, Giappone, Ungheria, Nuova Zelanda, Sud Africa, Svezia, UK e Stati Uniti (15 nazionalita').

Ci sono 30 membri di equipaggio sulla Bob Barker (6 donne e 24 uomini), dall'Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Svezia, Inghilterra e Sud Africa (6 nazionalita')

Fonte:
Sea Shepherd, Sea Shepherd Has Shut Down Illegal Japanese Whaling, 8 febbraio 2010

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

35%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi