Agenda 21 colpisce ancora

Condividi:

11/04/2010

La battaglia si inasprisce con il sabotaggio di un'altra nave baleniera in Norvegia.

"La Norvegia ha annunciato un aumento della quota di balenottere minori, pertanto noi abbiamo deciso di aumentare la nostra quota di navi baleniere affondate" - AGENDA 21

Qualche giorno fa, il 2 aprile, ha avuto luogo un nuovo sabotaggio ai danni di una nave baleniera, a quasi un anno di distanza dall'ultimo tentato affondamento della Skarbakk, un'altra nave baleniera norvegese. L'attacco è stato rivendicato da Agenda 21, un gruppo responsabile del sabotaggio dello scorso anno e di una serie di altre azioni contro il settore della baleneria in Norvegia. Utilizzando il nome di una Conferenza delle Nazioni Unite in materia di Ambiente, tenutasi nel 1992, il gruppo ha preso vita come spin-off della più nota associazione Sea Shepherd Conservation Society, e ha promesso alla Norvegia che, se non si fosse attenuta alle leggi internazionali in materia di conservazione ambientale, avrebbe affondato le sue navi baleniere.

Non si trattava di una minaccia a vuoto, con il Capitano Paul Watson che aveva supervisionato l'affondamento di due navi: la Nybraena nel 1992 e la Senet nel 1994. Il gruppo anonimo Agenda 21, ha poi continuato per suo conto e ha affondato la Elin-Toril nel 1996. Rivendicando l'azione sul sito di Bite Back, una rivista sui diritti animali, gli attivisti hanno spiegato: "Siamo entrati attraverso la timoneria. Siamo riusciti ad accedere alla sala macchine rimuovendo la porta chiusa a chiave dallo stipite utilizzando un'ascia e un piede di porco. Due valvole che controllano l'ingresso dell'acqua marina sono state aperte, facendo sì che il motore e i sistemi elettronici venissero sommersi".

I media locali hanno riferito che il sabotaggio è stato scoperto prima che la nave potesse affondare. Un allarme ha richiamato l'attenzione del proprietario della nave, Leif Einar Karlsen, che vive lì vicino. Karlsen ha tentato di rallentare l'ingresso dell'acqua che affluiva attraverso le valvole aperte, ma quando i vigili del fuoco sono arrivati, nella sala macchine si era raccolto più di un metro d'acqua. Karlsen ha promesso che riparerà la Sofie e inizierà ad uccidere balenottere minori in maggio.

E' passato un anno dall'ultimo tentato affondamento di una nave baleniera in Norvegia. Nell'aprile del 2009 c'era stato un tentativo di affondare la baleniera "Skarbakk" mentre questa si trovava ormeggiata a Henningsvaer, in Norvegia. Nell'agosto del 2007 la baleniera "Willassen Senior" è stata affondata mentre si trovava in porto a Svolvaer (la nave si trovava ad un tiro di schioppo dal punto in cui era ormeggiata la Sofie).

La Sofie è la settima nave baleniera norvegese ad essere attaccata dal 1992 per la sua partecipazione ad attività illegali. Dopo l'attacco alla Sofie, il capo dell'organizzazione baleniera norvegese si è lamentato ai microfoni della Norwegian Broadcasting Corporation (emittente di Stato della Norvegia, n.d.t.) dicendo: "E' scandaloso che questo possa accadere anno dopo anno senza che nessuno sia scoperto".

Fonte:
Sea Shepherd, Struggle stepped up as another whaling ship is sabotaged in Norway, 9 aprile 2010

Traduzione a cura di Barbara Abatti per Sea Shepherd Italia

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Doppiaggio in italiano di film stranieri | Dettagli »

Obiettivo: Doppiaggio di un film lungo o 2 video più brevi (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!