Sea Shepherd presenta il progetto "Shark Awareness"

Condividi:

08/05/2010

Sea Shepherd Galapagos ha iniziato un progetto per educare gli abitanti alla protezione degli squali.

Con un articolo di un'intera pagina pubblicato sul giornale locale "el Colono", la Sea Shepherd Galapagos ha iniziato un progetto per aumentare e migliorare le conoscenze tra gli abitanti delle Galapagos sulla protezione degli squali.

In tutto il mondo gli squali vengono sterminati ad una velocità allarmante ed è per questo motivo che è giunta l'ora di utilizzare qualsiasi mezzo disponibile per mettere fine a questo massacro insensato. Oltre ad applicare le leggi esistenti, è davvero necessario anche sensibilizzare la gente su queste problematiche.

Nei prossimi sei mesi, la Sea Shepherd Galapagos pubblicherà alcune campagne informative sul giornale locale. Ogni giorno, inoltre, verranno trasmessi alla radio locale alcuni messaggi riguardanti fatti interessanti relativi al mondo degli squali. Contemporaneamente, la gente verrà informata sul terribile impatto che la crudele pratica dello "Shark finning" (taglio delle pinne) ha sulla popolazione degli squali e di quanto sia cruenta.

Le informazioni hanno lo scopo primario di informare i bambini delle Galapagos, ma attraverso loro è anche possibile arrivare alle famiglie. Si pensa, idealmente, che i bambini collezioneranno le pagine della campagne e ne discuteranno poi con i loro amici e le loro famiglie.

Alcuni degli annunci invitano i lettori a partecipare attivamente, ed è per questo che è stato istituito un punto informativo fuori dell'ufficio Sea Shepherd Galapagos dove i bambini potranno esporre i loro disegni e trovare le risposte alle domande fatte.

Al termine dei sei mesi tutte le informazioni verranno raccolte in un libro per gli insegnanti che verrà offerto alle scuole negli anni a venire, con l'obiettivo di educare i bambini.

Questo progetto è stato reso possibile grazie al generoso supporto della LUSH.

Fonte:

Sea Shepherd, Sea Shepherd Galapagos Presents Shark Awareness Pack, 3 maggio 2010

Traduzione di Linda Possanzini per Sea Shepherd Italia

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi