Per una ricerca di base senza animali

Condividi:

logo Ricerca senza animali

Questo progetto ha lo scopo di far sapere quali associazioni per la ricerca medica finanziano la vivisezione (purtroppo tutte le più note), e quali non la finanziano e quindi possono essere scelte tranquillamente come destinatarie di una donazione.

La maggior parte delle associazioni per la ricerca medica utilizza infatti una parte rilevante dei fondi raccolti per finanziare la vivisezione, cioè vari tipi di esperimenti fatti su animali, come l'induzione forzata di malattie, o la selezione (e manipolazione) genetica di animali malati o con maggior probabilità di sviluppare certe malattie.

Per fortuna, un'altra parte dei fondi è invece dedicata alla vera ricerca medica, cioè studi clinici, epidemiologici, studi in vitro, sviluppo di nuove tecnologie per la diagnosi precoce, ecc. Se non fosse per questo, non vi sarebbe progresso medico.

Quel che occorre fare è convincere queste associazioni ad investire il 100% di quanto raccolto nella vera ricerca medica, ed eliminare TUTTI i finanziamenti a studi di vivisezione! Così ne trarrebbero vantaggio tutti: i malati, la scienza, gli animali.

È importante informare quante più persone possibile di questa realtà, moltissime non lo sanno! Occorre far sentire il dissenso, per far cambiare le cose, perché i ricavi di queste associazioni si basano su quanto donato dal pubblico... e quindi l'opinione pubblica può influire, eccome!

Cosa puoi fare tu

  • Visitare il sito dell'iniziativa Per una ricerca di base senza animali e diffonderlo.

  • Divulgare pieghevole cartaceo della campagna

  • Divulgare pieghevole dell'iniziativa "Il 5 per mille dallo a chi vuoi, ma non alla vivisezione!", che informa come evitare che anche le donazioni indirette, attraverso il 5 per mille della nostre tasse, vadano a finire a chi fa vivisezione.

  • Visitare e divulgare il sito della stessa iniziativa, Il 5 per mille dallo a chi vuoi, ma non alla vivisezione!

  • Scegliere solo associazioni che non finanziano la vivisezione.

  • Scrivere a quelle non prescelte per spiegare il motivo per cui non si vuole dar loro dei soldi: solo così cambieranno in futuro!

  • Parlare di questa situazione con quante più persone possibile, e invitare anche loro a non fare donazioni a chi finanzia la vivisezione, invitandole a sottolineare l'inutlità e dannosità di tale pratica.

  • Protestare presso gli sponsor di queste associazioni.

  • Scrivere alle associazioni di cui non è chiara la posizione in merito per chiedere loro di aderire a una politica di non uso di animali.

Notizie

Leggi le ultime notizie relative a questo progetto.

Sito della campagna

Per una ricerca di base senza animali

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Sono tutti agnelli

Leggi, e soprattutto condividi, questo menu di Pasqua senza crudeltà.

Aiuterai gli animali facendo capire che possiamo mangiare bene e rispettare le nostre tradizioni senza uccidere nessuno.

Menu di Pasqua

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

42%

Stampiamo 2500 manifesti salva-agnelli | Dettagli »

Obiettivo: Stampa di 2500 manifesti in vari formati (3000 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi