Iniziativa nazionale "Buona Pasqua!"

Fonte notizia

Argomento: Allevamenti/Veganismo
Notizia da: Iniziative inter-nazionali

Una facile iniziativa cui partecipare da ogni citta' d'Italia, contro il massacro degli agnelli!

06/02/2008

Introduzione iniziativa "Buona Pasqua"

Ogni anno a Pasqua vengono uccisi 900 mila tra agnelli, capre e pecore. Animali che arrivano quasi tutti dai paesi dell'est, con lunghi "viaggi della morte", in camion in cui sono tenutti in condizioni insostenibili (molti arrivano al macello piu' morti che vivi) e mai sottoposti a controlli.

Alle persone gli agnellini ispirano tenerezza, e allora è bene dir loro che a un mese di vita vengono strappati alle madri, costretti a lunghi viaggi terribili ed estenuanti su TIR strapieni, per arrivare a un lurido macello in cui gli animali terrorizzati vengono immobilizzati, storditi, appesi a un gancio per una zampa, e lasciati dissanguare, per poi essere fatti a pezzi e finire sulle tavole pasquali.

Diciamolo a tutti, tutti assieme, in tante città di tutta Italia, nei 2 fine-settimana prima di Pasqua: 8-9 marzo e 15-16 marzo, con un volantino-cartolina preparato appositamente! Ci sono tanti modi di partecipare: da soli, in 2 o 3, o in gruppi più numerosi. A seconda di quanti si è, si può scegliere una delle opzioni sotto indicate, partecipate tutti!

Anche se non avete mai organizzato nulla di questo tipo, iniziate adesso, è facile, seguite tutte le istruzioni, e se avete dubbi, scriveteci!

L'iniziativa non serve ovviamente solo a dire "non mangiate gli agnelli", ma serve a dire "non mangiate nessun animale"! Si prende spunto dal massacro degli agnelli, che sono animali che sempre ispirano tenerezza, per far capire che tutti gli animali sono uguali, e nessuno va mangiato!

Come partecipare

Bastano poche ore, ma occorre pianificare tutto per tempo, per richiedere i materiali!

Se sei da solo

Come singolo puoi:

- diffondere il volantino nelle buche delle lettere, come fosse una cartolina di auguri di Pasqua;

- scaricare la locandina e stamparla, e poi affiggerla sul finestrino posteriore lato guidatore, dall'interno;

- volantinare da solo in luoghi di gran passaggio di persone: in centro, al mercato, ecc.

- diffondere questa campagna via web attraverso il banner che trovi nella sezione "Materiali"

Richiedi il "pacchetto-materiali" che ti serve, nella sezione "Materiali e istruzioni"!

Se siete in 2-3

In 2-3 si possono organizzare le stesse cose di cui sopra, ma più a largo raggio, e quindi vanno richiesti più materiali.

Se siete un gruppo

Un gruppo, oltre alla distribuzione in buca, può organizzare un bel presidio in centro città, con distribuzione di volantini, esposizione di cartelloni e striscioni, informazione alle persone con l'uso del megafono, un video che mostri la situazione degli animali in allevamenti e macelli. In occasione del presidio si può inoltre mandare ai gionali locali un comunicato stampa, per dare maggior enfasi e diffusione all'iniziativa.

Nella sezione "Materiali e istruzioni" è spiegato come organizzarsi e come richiedere i materiali necessari ed è fornita la bozza di comunicato stampa.

Città aderenti ai presidi e recapiti

Aggiornamento al 28-2-2008

Scriveteci per darci notizie dell'organizzazione di un presidio, indicando il vostro recapito per farvi contattare da altri attivisti nella vostra città!

Chi vuole unirsi a un evento in corso di organizzazione, contatti i recapiti sotto elencati!

15 marzo - Torino
piazza Castello all'imbocco di via Garibaldi, ore 15.30 - 19.30 - piemonte@agireora.org

8-9 e 15-16 marzo - Bologna
ore 11.00-19.00 in via Indipendenza, tra Bata e Prenatal. Contatto: topozilla@libero.it - Cecilia

9 e 16 marzo - Taranto
Via Di Palma altezza Via Pupino dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00 - taranto@agireora.org

15-16 marzo - Senigallia (AN)
Ore 17.00-20.00, Piazza Roma, Corso 2 Giugno- stefania.manoni@regione.marche.it - Stefania

15 marzo - Napoli
Dalle 16.30 alle 20.00, piazza del Gesu' Nuovo (lato Liceo Genovesi - Chiesa del Gesu' Nuovo) - napoli@agireora.org

9 e 16 marzo - Palermo
domenica 9, ore 10.00, volantinaggio davanti alle chiese: p.zza San Domenico, Cattedrale; domenica 16, ore 10.30 - 13.30 - Foro Italico (all'altezza dell'ingresso secondario di Villa Giulia) - ifiglidigaia@gmail.com - Laura

Pavia
Volantinaggi con esposizione di cartelloni, data e luogo da definire - evapazaura@yahoo.it - Eva

15 - 16 marzo - Alessandria
15 marzo tutta la giornata tavolo informativo e volantinaggio sotto i portici di Corso Roma angolo piazza Garibaldi, 16 marzo 9.30-12.30 volantinaggio davanti la Cattedrale in piazza Giovanni XXIII - alessandria@agireora.org

8 marzo - Treviso
Via Calmaggiore vicino a Piazza Duomo, dalle 14.30 alle 19.30 - davidoff@unive.it - Davide

15 marzo - Rimini
Dalle 9.30 alle 19, davanti all'ingresso del mercato coperto di Rimini, in via Castelfidardo - info@animalliberation.it

8 marzo - Siracusa
via Cavour 8, dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 22 - sbirolla@yahoo.it - Giulia

Materiali e istruzioni

Banner per i siti web

Sono disponibili dei banner, di varie dimensioni, da mettere sul vostro sito e far puntare a questa pagina:






Locandina per l'auto

Sono disponibili 2 versioni della locandina, in verticale, o in orizzontale (quest'ultima puo' essere fotocopiata ingrandita in A3).

Potete usarla appiccicata (dall'interno) al finestrino posteriore lato guidatore, o in ogni altro luogo CONSENTITO. Sono da evitare tassativamente le affissioni abusive su cabine del telefono, fermate del bus, muri, pali della luce e quant'altro.

>> Scarica la versione verticale [832 Kbyte]
>> Scarica la versione orizzontale [860 Kbyte]

Filmato e spot audio

E' disponibile uno spot di 30 secondi, che potete mandare alle vostre radio locali preferite chiedendo di mandarlo in onda: >> buona_pasqua.mp3

E' stato preparato un breve filmato di 5 minuti che mostra la sofferenza e la morte di pecore e agnelli, facendo il confronto con la vita di questi animali, affettosi e intelligenti, quando vivono liberi.

Il video e' disponibile per la visione on-line (potete mandare il link via mail ai vostri conoscenti) alla pagina:
http://www.agireora.org/info/filmato.php?video=il_massacro_degli_agnelli

ed e' anche disponibile in alta risoluzione, per essere copiato su CD o DVD e mostrato ai presidi e tavoli informativi, a questo link:
http://www.agireora.org/download/massacro_agnelli.avi [circa 130 megabyte]

Se avete la possibilita' di mostrarlo al presidio, vi raccomandiamo di scaricarlo e copiarlo su un dvd o CD!

Cartelloni per il presidio

Da scaricare e stampare a colori per i presidi, due cartelloni, uno in formato A3 (potete anche stamparlo in A4 e fotocopiarlo ingrandito in A3) e uno in formato 70x100 cm (potete trovare copisterie che per 10-15 euro ve lo stampano in queste dimensioni, fa un effettone al presidio!).

Cartellone formato A3
Cartellone 70x100 cm

Volantini

Per semplificare le cose, abbiamo deciso di rendere disponibile dei "pacchetti standard" di volantini che potete richiedere in cambio di un minimo contributo - non obbligatorio - alle spese di stampa. NON stampatevi le cose da soli, per favore: vi costa molto di più e il risultato non potrà venire di qualità buona come quella della tipografia!

Qui potete visualizzare il volantino in pdf. Le dimensioni sono mezzo A5.
Volantino "Buona Pasqua"

I pacchetti disponibili:

  • Pacchetto piccolo, per sola distribuzione in buca - 50-100 volantini cartolina (diteci se 50 o 100 in base alle vostre necessità) - contributo consigliato, non obbligatorio: 2 euro
  • Pacchetto medio, per distribuzione in buca e piccolo volantinaggio - 500 volantini cartolina (diteci se ve ne servono meno, per non sprecarli) - contributo consigliato, non obbligatorio: 4 euro
  • Pacchetto grande, per presidi - 1000-3000 volantini cartolina (diteci se 1000 o 3000 o valori intermendi in base alle vostre necessità) + 300 volantini SaiCosaMangi + 100 pieghevoli "Perché vegan" da dare ai passanti più interessati - contributo consigliato, non obbligatorio: 15 euro

Scrivete a info@agireoraedizioni.org per dirci che pacchetto volete e a che indirizzo inviarlo. La richiesta va fatta almeno 2 settimane prima di quando vi serve il materiale.

I "contributi consigliati" comprendono anche le spese di spedizione, e una piccola parte delle spese di stampa. Si fanno sottoforma di donazioni, quindi, chi vuole e può, può anche dare di più, chi non può, è libero di dare di meno o anche niente. Le donazioni si possono fare seguendo le istruzioni a questa pagina:
http://www.agireoraedizioni.org/donazioni.php.

Permessi

Per il semplice volantinaggio in 1-2-3 persone non servono permessi. Non dovete però attaccarr briga con nessuno, nemmeno se vi provocano, perché richiate solo inutile perdite di tempo e fastidi.

Anche la distribuzione in buca non necessita di particolari permessi.

Per un presidio invece va fatta la notifica in Questura, ma NON serve alcun permesso del Comune, quindi, non rivolgetevi al Comune. Occorre mandare la notifica alla Questura, secondo le indicazioni che trovate qui:
http://www.agireora.org/attivismo/guida.html#permessi_sitin
In molti casi è sufficiente un semplice fax in cui si notifica il presidio, in altri casi dopo l'invio del fax vi ricontatteranno loro e dovrete andare lì di persona per confermare la richiesta. Ciascuno ha la sua prassi. Il fax va inviato almeno 3 giorni prima, ma vi conviene inviarlo per tempo, almeno 15 giorni prima, in modo da essere sicuri che non ci siano problemi dell'ultimo momento e poter così pubblicizzare tranquillamente l'evento.

E' importante portare: cartelloni, almeno un megafono, striscioni (gli striscioni sono molto importanti perché ci rendono molto più visibili!), volantini da dare ai passanti.

Se ne avete la possibilità, portate un video da mostrare a ripetizione: se potete attaccarvi alla corrente o avete un generatore, una TV e un lettore dvd sono l'ottimo, ma anche un PC con una batteria che dura qualche ora e schermo non troppo piccolo va benissimo!

Specificate nel fax di notifica cosa farete, per non avere problemi dopo sul "ma questo nella notifica non c'era scritto, quindi non lo potete fare": esposizione di cartelloni, uso del megafono, volantinaggio, proiezione di un video.

Comunicato stampa

Molto importante, infine, è inviare comunicati stampa alle redazioni di quotidiani, radio, tv locali della vostra provincia: in questo modo potrete far venire più gente all'evento, ma soprattutto potrete veicolare il messaggio anche a chi non passerà di lì quel giorno!

Qui sotto, una bozza di comunicato stampa, da cui prendere spunto per ricavare il vostro! Le parti segnate con XXX sono quelle da personalizzare.

[COMUNICATO STAMPA]
CON L'INIZIATIVA "BUONA PASQUA"
SI INVITA A UNA PASQUA SENZA
MACELLAZIONI DI AGNELLI E ALTRI ANIMALI
marzo 2008

Gli attivisti animalisti saranno nelle piazze di tutta Italia nei due fine-settimana prima della Pasqua a distribuire il volantino "Buona Pasqua! La a Pasqua sarà davvero buona solo se si elimina la crudele usanza di ammazzare i giovani agnellini!"

Il volantino informa le persone sul fatto che, nonostante gli agnellini ispirano a tutti tenerezza quando li si vede, a un mese di vita vengono strappati alle madri, costretti a lunghi viaggi terribili ed estenuanti su TIR strapieni, per arrivare a un lurido macello in cui gli animali terrorizzati vengono immobilizzati, storditi, appesi a un gancio per una zampa, e lasciati dissanguare. Prima di essere appesi sentono l'odore del sangue e le urla di terrore dei loro compagni.

Ogni anno a Pasqua vengono uccisi 900 mila tra agnelli, capre e pecore. Animali che arrivano quasi tutti dai paesi dell'est, con lunghi "viaggi della morte", stipati in camion in condizioni insostenibili (molti arrivano al macello più morti che vivi) e mai sottoposti a controlli.

Si chiedono gli animalisti: "Tutto questo, perché? Solo perché a molti piace mangiarli! Non potrebbe esistere un motivo più futile per sottoporre questi cuccioli a tanta sofferenza, e alla morte."

L'invito a ogni persona che senta dentro di sé empatia o anche solo senso di giustizia verso gli animali, è a fare davvero la differenza, e NON festeggiare la Pasqua con un pezzo di agnello - o di qualsiasi altro animale - nel piatto.

Proseguono gli attivisti: "Invitiamo a non mangiare nessun animale, gli animali sono tutti uguali, uguali al cane o gatto che si ha a casa o che si conosce dai propri amici.Tutti provano sentimenti: paura, dolore, ma anche gioia, affetto, amore. Non c'è giustificazione per ammazzarli."

Per imparare a come iniziare passo-passo un'alimentazione "senza crudeltà" si può riferimento al sito: www.vegfacile.info. Così la nostra Pasqua sarà davvero "buona".

A XXX il presidio informativo si terrà in piazza XXX alle ore XXX: i giornalisti sono invitati a partecipare per raccogliere le testimonianze dei volontari sul tema.

XXX recapiti per contatti

Notizia dal progetto di AgireOra Network: 'Iniziative inter-nazionali. Il progetto ha lo scopo di invitare gli attivisti di tutta Italia a partecipare, 4-5 volte l'anno, ad eventi organizzati contemporaneamente in più città, che possono essere eventi nazionali, o internazionali. [ Dettagli sul progetto 'Iniziative inter-nazionali' ]

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Dettagli sulla mailing list

Segui le nostre attività: