Database Interattivo sulle Alternative all'uso di animali nella didattica

Condividi:

30/08/2006

L'International Center for Alternatives in Research and Education,I-CARE, in collaborazione con il CAAT, Center for Alternative to AnimalTest, della John Hopkins University di Baltimora, USA è lieto dipresentare la nascita del primo "Database Interattivo sulle Alternative all'uso di animali nella didattica", consultabile sul sito:http://www.ethical-learning.org

Contiene 1038 metodi alternativi alle tradizionali sperimentazioni didattiche che fanno uso di animali, copre l'utilizzo di 264 specie animali diverse, è in continuo aggiornamento ed è consultabile con istruzioni in sei lingue diverse: inglese, italiano, tedesco, francese, spagnolo e portoghese.

La necessità del suddetto database nasce come risultato di alcuni progetti che hanno portato a sostituire l'uso di animali nella didattica in circa il 70% dei casi nelle Università italiane e nelle Medical Schools americane.

In alcune nazioni l'uso di animali nella didattica universitaria esiste ancora ma è diventato minoritario (in Italia è presente presso una commissione della Camera dei Deputati una proposta di legge che abolirebbe completamente questa tipologia di sperimentazione); mentre in altre nazioni le nuove metodologie didattiche che non usano animali sono praticamente sconosciute.

Il Database è utilizzabile in due modi diversi : - chi conosce già un metodo puo' cercare direttamente tutte le informazioni a esso connesse; - chi non conosce il metodo specifico che gli serve può procedere al contrario inserendo la tipologia di prova con animali che desidera sostituire e potrà ricevere, anche direttamente nella propria mail, tutte le informazioni su tutti i metodi che possono sostituirla compreso sito internet del metodo e indirizzo mail dei produttori per ordinarli direttamente.

Gli specialisti del centro I-CARE hanno già organizzato vari training didattici per studenti e docenti universitari, preparato diversi Alternative Loan Systems (servizi di prova gratuita di metodi alternativi) e contribuito più volte a sostituire le tradizionali esperienze didattiche con animali con metodologie alternative.

Ci auguriamo che il presente database possa essere di interesse per docenti e studenti, e possa svolgere un'opera di supporto per chi, come ad esempio un comitato locale IACUC o un comitato di supervisione nazionale, ha la responsabilità di autorizzare e controllare le sperimentazioni su animali.

Un ringraziamento pubblico all'associazione italiana Leal (http://www.leal.it) e all'associazione svizzera Atra (http://www.atra.info) sponsor del database e coordinatori dei progetti contro l'uso di animali nella didattica.

Grazie.
Lo Staff di I-CARE
http://www.icare-wordwide.org

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

44%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!