Gli animali da fattoria spiegati ai bambini

Condividi:

10/02/2010

La testimonianza di un'insegnante che ha partecipato alla campagna "Video a scuola".

La campagna di AgireOra "Video a scuola" propone la visione di documentari nelle scuole per educare i ragazzi al rispetto degli animali e dell'ambiente. Si tratta di documentari adatti ai ragazzi delle scuole superiore, o di terza media, pero' stavolta uno dei documentari, "La vita emotiva degli animali da fattoria" e' stato mostrato ai bambini delle elementari, in quanto buona parte e' comprensibile anche per loro. Non le interviste agli scienziati, magari, ma certamente le emozioni espresse dagli animali e la tenerezza che questi suscitano, sono comprensibili ad ogni eta'.

Chi vuole partecipare a questa campagna (come insegnante o come studente) può trovare tutte le informazioni alla pagina:
Campagna Video a scuola

Ecco la testimonianza di Luciana, un'insegnante delle elementari che ha aderito alla campagna di AgireOra mostrando ai bambini questo bellissimo video.

Testimonianza di Luciana

Il documentario è stato presentato agli alunni di due classi III della nostra scuola primaria. Va premesso che sin dalla classe prima i bambini sono stati sensibilizzati ai temi legati al rispetto degli animali cosi come dell'ambiente, con attività appositamente dedicate.

Inizialmente sia io che la mia collega avevamo il timore che il documentario fosse troppo difficile per dei bambini di otto anni, ma l'abbiamo presentato decidendo di farlo vedere comunque senza interruzioni e/o spiegazioni. Durante la visione tutti si sono dimostrati estremamente interessati e coinvolti dalle belle immagini.

La seconda parte dell'attività si è svolta in classe con una discussione guidata dall'insegnante in cui i bambini hanno fatto varie osservazioni: "Ho capito che gli animali sono fragili come gli uomini e non bisogna allora maltrattarli"; "Gli animali hanno sensazioni ed emozioni come gli uomini e i bambini, cioè sono felici oppure tristi anche loro".

Non abbiamo per ora affrontato apertamente il tema dell'uso di carne di parte dell'uomo; abbiamo preferito concentrare la discussioni sulle condizioni di vita degli animali negli allevamenti (peraltro già affrontata attraverso la lettura del libro "Cervelli di gallina"). L'attività si è conclusa con la realizzazione di cartelloni in cui i bambini raccontano la vita degli animali da fattoria all'interno di Animal Place, dove sono sereni e trattati con rispetto e dei loro cugini sfortunati che vivono negli allevamenti.

Crediamo sia stata un'esperienza molto stimolante ed emozionante, che continueremo a proporre nel corso dei prossimi anni scolastici. Anche le classi V della nostra scuola hanno in programma la visione del documentario. Grazie ancora per il vostro aiuto!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

32%

Spese per l'indispensabile infrastruttura informatica | Dettagli »

Obiettivo: 365 giorni di autonomia (2500 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi