Notizie animaliste (pagina 124)

Condividi:

1966 notizie: pag. 124 di 132

29/01/2007

Liberazione di visoni in provincia di Ferrara

Secondo quanto riportato dai giornali, a Sabioncello (Ferrara), nella notte tra giovedi' 25 e venerdi' 26 gennaio, sono stati liberati circa 2000 visoni da un allevamento. Continua a leggere »

28/01/2007

Vegan in famiglia

Riportiamo la testimonianza di Sara, dell'11 gennaio 2006, per incoraggiare tutti a portare il proprio esempio di rispetto per la vita di tutti gli animali, ogni giorno,in famiglia, tra gli amici e conoscenti, perche' se tanti"non ci sentono" altri invece si'... ed e' un ottimo modoper far crescere la consapevolezza tra le persone e salvare quindi animali! Continua a leggere »

27/01/2007

Liberati fagiani e anatre in Francia

Riportiamo per dovere di cronaca un comunicato anonimo inviato da un gruppo ALF francesee pubblicato sul sito www.directaction.info, secondo cui domenica 21 gennaio sonostati liberati fagiani e anatre destinati a diventare vittime dei cacciatori. Continua a leggere »

25/01/2007

Universita' di Napoli: Corso di Perfezionamento in Scienze e Tecnologie applicate agli animali da laboratorio

Sul sito dell'Universita' Federico II di Napoli fa bella mostra di se' il nuovo corso: Corso di Perfezionamento in Scienze e Tecnologie applicate agli animali da laboratorio che verra' inaugurato domani, 26 gennaio 2007. Continua a leggere »

24/01/2007

Due nuovi articoli sull'alimentazione a base vegetale

Due articoli recenti in tema di alimentazione a base vegetale pubblicati su riviste scientifiche internazionali: uno studio mostra come molti studenti di medicina, negli USA, seguano un'alimentazione vegetariana; un altro studio mostra come i cibi a base di soia diminuiscano il rischio di cancro alle ovaie. Continua a leggere »

23/01/2007

Lettera aperta ai vegetariani

Questa lettera e' stata scritta qualche anno fa, ma certamente molti non l'hanno ancora letta, e quindi val la pena di riproporla... buona lettura, a tutti i vegetariani.  Continua a leggere »

22/01/2007

Nuova sezione: "video gallery"!

E' stata appena inaugurata sul sito di AgireOra la sezione "Video Gallery", che raccoglie i link ad alcuni video su vari argomenti legati allo sfruttamento e uccisione di animali, in modo che ciascuno possa rendersi conto, con i propri occhi, delle crudeltà a cui sono sottoposti ogni giorno milioni di animali, per mano umana, sempre per futili motivi. Continua a leggere »

21/01/2007

Mucche "a terra": colpa degli allevatori cattivi?

In questi giorni si e' molto parlato in giornali e telegiornali dellaterribile situazione delle mucche "a terra", animali cosi' sfruttati edebilitati che non sono piu' in grado di tenersi in piedi e vengonotrascinati e caricati a forza nei camion verso il macello. Continua a leggere »

21/01/2007

Un volantinaggio contro le pellicce

Riportiamo la testimonianza di Gioia, di Milano, che sabato 13 gennaio ha organizzato un volantinaggio contro le pellicce: fatelo anche voi nella vostra citta', lei ha organizzato tutto da sola, e altri si sono uniti dopo con la diffusione di un appello.  Continua a leggere »

20/01/2007

Nuovo volantino "Sai cosa mangi?

AgireOra Edizioni, casa editrice non profit, ha appena prodotto un nuovo volantino, intitolato "Sai cosa mangi?", che riassume le motivazioni della scelta vegan (e ovviamente vegetariana, dato che sono le stesse). Continua a leggere »

19/01/2007

La globalizzazione... dei liquami

Il sito del World Watch Institute riporta una testimonianza 'a caldo' degli enormi problemi ecologici provocati dall'aumento sostanziale del consumo (e perciò, della 'produzione') di carne in Cina, passato dai 13.4 chili pro capite del 1980 ai 53 chili pro capite del 2004. Continua a leggere »

18/01/2007

Il Capitano Watson Risponde al senatore australiano

Il Capitano Paul Watson, presidente e fondatore della Sea Shepherd Conservation Society, ha inviato il 10 gennaio una lettera (via fax) al Senatore australiano Ian Campbell a proposito dell'attivita' di protezione delle balene dai pescatori giapponesi che il capitano Watson sta svolgendo con altri, in questi giorni, in mare. Continua a leggere »

17/01/2007

Il maiale che cantava alla luna

Il libro di Jeffrey Moussaieff Masson, "Il maiale che cantava alla luna - Lavita emotiva degli animali da fattoria" (Ed. Il Saggiatore), e' un libro toccante, ma rigorosamente scientifico e logico: d'altra parte e' proprio sulla logica, e sul senso di giustizia che ciascuno di noi dovrebbe avere dentro, che si fonda la considerazione che tutti gli animali sono uguali, senzienti, e che non c'e' alcuna giustificazione a tenerli prigionieri e ucciderli per i piaceri del nostro palato. Continua a leggere »

16/01/2007

Una dieta ad alto contenuto di proteine aumenta il rischio di cancro

Un nuovo studio pubblicato dall'American Journal of Clinical Nutrition hascoperto che elevate assunzioni di proteine sono associate a unaumentato rischio di cancro. Continua a leggere »

15/01/2007

Hai il diabete? Se sei un topo ti possiamo aiutare

I ricercatori del Diabetes Research Institute dell'Università di Miami e del dipartimento di Medicina Molecolare dell'Università di Stoccolma hanno pubblicato nel febbraio 2006 un articolo in cui spiegano che la struttura del tessuto umano responsabile della produzione di insulina è fortemente diversa da quello dei roditori, animali normalmente utilizzati per studi sul diabete.  Continua a leggere »

Altre notizie

1966 notizie: pag. 124 di 132

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

59%

Materiali per i bambini: il futuro sono loro. | Dettagli »

Obiettivo: Stampare materiali per bambini per un anno (1800 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi