I polli sono animali, non "carne"

20/07/2020

Polli e galline: come sono quando vivono liberi

Contrariamente a quanto si pensa, i polli e le galline sono animali interessanti e curiosi, intelligenti quanto i mammiferi, come i cani e i gatti. Non sono “carne”, ma animali. Quando vivono liberi, formano gerarchie sociali complesse e ogni animale conosce il suo posto nella scala sociale e ricorda le facce e il “grado” di oltre 100 volatili. Sono animali molto socievoli e affettuosi, tra loro e con gli esseri umani.

Che cosa sono invece costretti a subire negli allevamenti

Nonostante non siano diversi da cani e gatti, in tutti gli allevamenti i polli e le galline vengono trattati in un modo che sarebbe considerato barbaro e crudele (e anche illegale) se fosse applicato agli animali da compagnia. Sono gli animali che, dopo i pesci, vengono uccisi in maggior quantità nel mondo.

I polli “da carne” (maschi e femmine) sono allevati in capannoni affollatissimi dall’aria irrespirabile. In 38 giorni raggiungono un peso enorme, che la loro struttura ossea non riesce a reggere: per questo, molti animali sono storpi e soffrono di forti dolori a zampe e articolazioni. A 45 giorni sono uccisi, mentre potrebbero vivere fino a 7 anni.

Nell’industria delle uova, tutti i pulcini maschi sono tritati vivi appena nati, le femmine subiscono l’amputazione del becco e sono imprigionate in gabbie o capannoni affollati, sofferenti, malate, impossibilitate a muoversi. Dopo 2 anni vengono sgozzate al macello.

Polli e galline patiscono ogni giorno sofferenze estreme: eppure sono animali, come i nostri cani e gatti di casa, non macchine per la produzione di carne e uova.

La carne di pollo non è più sana di quella rossa

Tanta sofferenza... a che pro? Solo per mangiare carne e uova, prodotti che arrecano danno alla nostra salute. Ci fanno credere che la carne bianca sia più sana di quella rossa: è un falso mito, tutta la carne è dannosa, contiene grassi saturi e colesterolo (lo stesso vale per uova e latticini) e causa le malattie “del benessere”, invalidanti e mortali.

Cosa puoi fare tu

Non ti chiediamo di adottare una gallina o un pollo al posto di un cane, ma di smettere di sostenere un sistema che causa sofferenza e morte. Salvare questi animali innocenti è in tuo potere: basta evitare di mangiare pollo e uova.

Passare a un’alimentazione 100% vegetale non è difficile. Per trovare maggiori informazioni e consigli pratici:

E se sei sei già vegan... puoi invitare gli altri a richiedere il Vegan Starter Kit e a partecipare al Vegan Discovery Tour (ma puoi partecipare anche tu, troverai informazioni interessanti!), e puoi ordinare e distribuire il volantino informativo sui polli. Grazie!
Ordina il volantino!

Hai un sito o un blog? Se vuoi in pochi secondi puoi avere un box con le ultime notizie di AgireOra aggiornate in tempo reale per i tuoi visitatori. Leggi come inserire il Box Notizie sul tuo sito!

Iscriviti alla Mailing list

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy.

Segui le nostre attività:

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi

Vuoi sostenerci?

Il 100% della tua donazione verrà usato per gli animali.

Da oltre 20 anni AgireOra esiste solo grazie al continuo lavoro di volontari non retribuiti e delle donazioni di persone come te.

82%

Pubblicizziamo il Vegan Discovery Tour | Dettagli »

Obiettivo: Raggiungere 2500 potenziali vegan tramite annunci (2000 €)

Oppure con bonifico bancario

Altri obiettivi