Buon Natale senza crudeltà

  • Antipasto: Sofficini di pasta sfoglia con ripieno di tofu e spinaci
  • Primo: Riso bianco e rosso in vellutata di broccoli
  • Secondo: Polpette di lenticchie rosse e gialle
  • Contorno: Patate con crema di zucca ed erba cipollina
  • Dolce: Cantuccini

Si possono preparare innumerevoli piatti favolosi, usando ingredienti vegetali. Inizia con questo menù di Natale!

Tutte le dosi si intendono per 4 persone, tranne il dolce (per 8).

Per un Natale davvero "buono"... lasciamo in pace gli animali, non usiamoli come cibo sulla tavola delle feste

Prova il nostro menù di Natale "senza crudeltà"!

Antipasto / Sofficini di pasta sfoglia con ripieno di tofu e spinaci

Ingredienti 1 kg di spinaci freschi; 200 g di tofu; sale; noce moscata; 1 confezione di pasta sfoglia vegan; latte di soia.

Preparazione Lessare gli spinaci in pochissima acqua salata, scolarli, strizzarli bene e tritarli in modo grossolano insieme al panetto di tofu, spolverare di noce moscata, mescolare bene.

Ricavare dalla pasta sfoglia dei dischi di circa 6 cm di diametro, mettere al centro il ripieno, chiudere bene inumidendo i bordi con il latte, mettere in forno a 180° per 20 minuti.

Conigli, mucche, vitelli, manzi, polli, maiali... sono animali come i cani e i gatti che abbiamo nelle nostre case.

Il pensiero di uccidere e portare in tavola loro, per Natale, ci farebbe - giustamente - inorridire.

Primo / Riso bianco e rosso in vellutata di broccoli

Ingredienti 150 g di riso rosso; 200 g di riso semintegrale; 400 gr di broccoli; noce moscata; 200 ml di panna di soia da cucina; 150 g di cipolle; sale; olio extravergine di oliva.

Preparazione Lavate i due tipi di riso e metteteli in due pentole diverse con acqua fredda (due volte e mezzo il volume del riso). Ponete le pentole sul fuoco a fiamma vivace; quando inizierà a bollire abbassate un po' la fiamma, salate e lasciate cuocere con il coperchio e senza mescolare per il tempo indicato sulla confezione (circa 20 minuti).

Scolate e passate il riso sotto l’acqua fredda. Intanto preparate la crema: fate soffriggere le cipolle e unitevi i broccoli. Aggiungete la noce moscata e il sale. Lasciate cuocere per circa 20 minuti. A cottura quasi ultimata, aggiungete la panna e frullate il tutto. Riempite con il riso delle formine, schiacciando e pressando bene. Girate le formine sui piatti di portata e ricoprite con la crema di broccoli.

Gli animali “d’allevamento” non sono diversi da quelli d'affezione. Anche loro possono amare, soffrire, provare paura, dolore, gioia, amicizia.

Sono imprigionati e sottoposti a ogni genere di sofferenza e infine macellati. Non abbiamo bisogno di uccidere e far soffrire esseri senzienti, né per Natale né in qualsiasi altro giorno.

Secondo / Polpette di lenticchie rosse e gialle

Ingredienti per le polpette rosse 200 g di lenticchie rosse decorticate; 200 ml di acqua; 2 spicchi di aglio; 1 cucchiaino di paprika; sale, peperoncino, olio evo q.b.

Ingredienti per le polpette gialle 200 g di lenticchie gialle decorticate; 200 ml di acqua; 2 spicchi di aglio; 1 cucchiaino di curcuma; sale, peperoncino, olio evo q.b.

Preparazione Per preparare le polpette rosse, lavate le lenticchie sotto l’acqua corrente in modo da privarle delle eventuali impurità. Preparate un soffritto a base di olio, aglio e peperoncino tritati. Dopo qualche minuto versate le lenticchie e lasciate insaporire per circa 10 minuti aggiustando di sale, dopodiché ricoprite con l’acqua e cuocete a fuoco vivo fino ad assorbimento del liquido. Frullatele insieme alla paprika in modo da ottenere una crema.

Lasciate raffreddare. Formate delle palline che andranno appiattite a mo’ di crocchetta e cuocete a 200°C per circa 30 minuti su una teglia precedentemente rivestita di carta forno. Ripetete la stessa operazione per le polpette gialle. (Ricetta di Anna Cascone)

Salva gli animali con un menù 100% vegetale!

Avrai anche un minore impatto ambientale, una salute migliore, risparmierai sui conti della spesa... questo sì è un bel regalo di Natale, per tutti!

Puoi imparare passo-passo a nutrirti senza fare del male con il nostro Vegan Starter Kit gratuito:

Scarica subito il kit!

Oppure partecipa al Vegan Discovery Tour, un viaggio virtuale alla scoperta della scelta vegan, pieno di consigli utili:

Iscriviti al Tour

Contorno / Patate con crema di zucca ed erba cipollina

Ingredienti 400 g di patate; 300 g di zucca; 80 g di cipolla; 100 g di tofu; erba cipollina; salsa di soia; olio extravergine d'oliva; sale.

Preparazione Mettere a lessare le patate. Nel frattempo far rosolare la cipolla tagliata a rondelle e aggiungere la zucca tagliata a dadini. Condire con la salsa di soia e far cuocere per circa 15 minuti. Aggiungetere il tofu sbriciolato e far cuocere per altri 10 minuti. Frullare la zucca e il tofu insieme all’erba cipollina e condite con questa crema le patate lessate.

Dolce / Cantuccini

Ingredienti 200 g di farina 0; 70 g di zucchero; 2 cucchiaini di cremor tartaro; 1 croccantino di sesamo tritato; 100 g di mandorle; 2 cucchiai di arancia candita; 4 cucchiai di malto; 30 ml di olio di mais; poco latte di soia (meno di mezzo bicchiere); un pizzico di sale.

Preparazione Mettere tutti gli ingredienti solidi in una ciotola: la farina, le mandorle spezzate in maniera grossolana, il croccantino di sesamo tritato, la buccia d'arancia candita, lo zucchero, il cremor tartaro, il sale; aggiungere i liquidi: l'olio, 2 cucchiai di malto sciolti in poca acqua calda, un po' di latte di soia. Mescolare bene prima con un mestolo di legno, poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto, aggiungendo poco latte se necessario.

Dividere l'impasto in due parti, formando due cordoncini schiacciati nella parte superiore e cuocerli per 20 minuti in forno a 180°C. Estrarli dal forno, farli intiepidire, tagliare i cordoncini in sbieco e spennellare i biscotti così ottenuti con il resto del malto sciolto nell'acqua calda. Rimettere in forno per 15 minuti a 150°C.

Non ti bastano queste ricette? Guarda anche:

Ti è piaciuta questa pagina? Condividila!